Cerca nel sito
Guatemala sito Maya La Corona

Il Trono di Spade in versione Maya

Una scoperta archeologica in Guatemala narra di dinastie degne della saga cult

rovine Maya
istockphotos
Incisione Maya
PERCHE’ SE NE PARLA
I fan in astinenza dalla saga de Il Trono di Spade possono solleticare la fantasia con questa scoperta che ricorda tanto i giochi di potere di Westeros. In Guatemala gli archeologi hanno rinvenuto un altare con incisa la storia delle dinastie Maya al potere e le varie successioni, manovre, alleanze, strategie e inganni che hanno portato sul trono i vari regnanti. Un’epopea assolutamente intrigante, che è stata incisa 1500 anni fa su una lastra di arenaria del peso di una tonnellata. Trovata presso il sito archeologico di La Corona, nel nord del paese, narra della dinastia Kaanul e dei giochi di potere attuati per indebolire e conquistare il regno di Tikal. Porta la data del 12 maggio 544, e narra persino di sovrani che sarebbero saliti al trono diversi anni dopo, a comprova che la strategia per la successione era a lungo termine (ed efficace). 
 
PERCHE’ ANDARE
Le rovine de La Corona sono state scoperte solo nel 1996, anche se già da decenni venivano trovati manufatti che parlavano di una città perduta, nota come ‘sito Q’, che gli archeologi tendono ad identificare con questo sito archeologico. Purtroppo è stata pesantemente saccheggiata e lasciata in rovina per secoli, quindi non è maestosa come altre città Maya del Guatemala. Però questo senso di abbandono la rende, in un certo senso, particolarmente affascinante e misteriosa.
 
DA NON PERDERE
La Corona è un sito remoto, non facile da raggiungere e non ancora del tutto portato alla luce, con alcuni degli edifici collassati ancora mimetizzati dalla fitta selva. E’ probabile che occorra un tour organizzato privatamente per raggiungerlo, ma questa difficoltà accontenterà sicuramente gli amanti delle avventure e chi si sente un po’ Indiana Jones.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Le ragioni per andare sono le stesse per le quali non andare: La Corona è remoto, poco turista-friendly e impegnativo. In Guatemala ci sono molti altri siti Maya più maestosi, ben conservati e facili da raggiungere. 
 
COSA NON COMPRARE
Qualche venditore di souvenir potreste anche trovarlo, ma di certo non sarà lo shopping l’attività principale qui.

Ti piacciono le serie tv? Ecco 10 consigli per titoli indimenticabili
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Guatemala
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati