Cerca nel sito
Texas gay rodeo Houston Dallas canyon Far West

Il Texas dice "no" al matrimonio gay

Nella terra del Far West e della battaglia di liberazione contro il Messico, di Kill Bill e del rodeo, l'apertura non c'è stata...

Texas
©Thinkstock
PERCHE' SE NE PARLA Il Texas dice "no" ai matrimoni gay, facendo praticamente ostruzionismo alla Corte Usa: i funzionari potranno quindi continuare a rifiutarsi di celebrare e trascrivere le nozze omosessuali. Lo ha deciso il ministro della Giustizia locale, Ken Paxton, sfidando apertamente la decisione dello scorso venerdì quando la sentenza aveva legalizzato i matrimoni tra persone dello stesso sesso in tutti gli Stati Uniti, facendo la Storia. Lo Stato, da sempre iper-conservatore, fa leva sul diritto all'obiezione di coscienza per gli addetti comunali che si occupano delle nozze e per i giudici di pace che celebrano i matrimoni. 
 
PERCHE' ANDARCI E' uno stato talmente grande che riassumerne caratteristiche e attrazioni è un'impresa davvero difficile. Merito di una storia e di un forte attaccamento alle proprie radici, di grandi leggende e di scenari naturali incredibili. Big Bend County è la regione del selvaggio west, la zona più remota dell'intero stato. Qui si trova il Big Bend National Park: una riserva naturale occupata per il 90% da deserto, attraversata dalle Chisos Mountains, la zona più piovosa. Molto più moderna El Paso, a pochi chilometri dalla città di Ciudad Juarez, una delle aree più pericolose del Messico, cuore del contrabbando di droga. A El Paso il regista Quentin Tarantino ha ambientato i suoi Kill Bill 1,2,3. Fort Bliss, Fort Davis e Fort Stockton sono le piccole mete ideali per chi vuole vivere l'America di un tempo, mentre il Guadalupe Mountains National Park è perfetto per gli amanti dell'escursionismo.
 
DA NON PERDERE Tra le altre tappe da fare, quella in Gulf Coast: oltre 600 km di costa che si affaccia sul caldo Golfo del Messico. Qui troverete anche Houston, sede dell'agenzia spaziale USA, la NASA, e San Jacinto Battleground State Historic Site, con il monumento che ricorda la battaglia per l'indipendenza dal Messico. Ma c'è anche Austin, la capitale, che offre tantissimi musei e lo State Capitol, e poco distante anche l'Enchanted Rock State Natural Area, per gli amanti della natura e dei cowboy. La regione di Panhandle Plains offre invece stupendi canyon, come quello di Palo Duro e di Caprock, la celebre Route66 e il Cadillac Ranch, quest'ultimo a pochi chilometri da Amarillo. Nella regione di Piney Woods spazio ai laghi e al verde, e poi ci sono Dallas e Fort Worth: la prima è la grande metropoli del Texas, dalla fervida vita notturna, la seconda famosa per i suoi rodeo. Terminiamo (ma ci sarebbe tanto altro da dire) con San Antonio, con la sua imperdibile River Walk, il cuore della città, e il sito della battaglia di Alamo.
 
PERCHE' NON ANDARCI Il Texas ha talmente tanti posti da scoprire che non potete permettervi lunghe soste in nessuna città. Viaggiate on the road, armatevi di navigatore satellitare e pernottate in Motel6 che sono un'ottima soluzione per qualità e prezzo. Non esagerate con la voglia di risparmio a tutti i costi. 
 
COSA NON COMPRARE Oltre a berrettini con visiera, alle tazze con il classico cuore e amenità varie, ci sono anche dei bellissimi cappelli da Far West da comprare: costano poco e sono più che graditi. Simpatico anche il tradizionale stivale da cowboy, che dà la forma anche a simpatici boccali di birra.

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100