Cerca nel sito
Papa Francesco uomo dellÂ’anno 2013 time piemonte torino

Il Piemonte tra sacro e profano

LUOGO DEL GIORNO - Non solo vini e spumanti ad Asti: città e provincia sono conosciute anche per architettura medievale e spiritualità

asti
Courtesy of @Astiturismo
PERCHE’ SE NE PARLA E’ già festa anche per il Piemonte per l’annuncio del “Time”, che ha annunciato che la persona dell'anno è Papa Francesco. Il settimanale definisce Bergoglio "il Papa della gente", sostiene che "il leader della Chiesa cattolica è diventato una nuova voce della coscienza, ha preso il nome di un umile santo, poi ha lanciato un appello per una chiesa di riconciliazione, è il primo Papa non europeo da 1.200 anni che si avvia a trasformare il Vaticano, un luogo che misura il cambiamento in secoli". Jorge Mario Bergoglio, nato a Buenos Aires nel 1936, ha legami anche con l’Italia. Per l’esattezza con il Piemonte. Il nonno, Giovanni Angelo, era della località Bricco Marmorito di Portacomaro Stazione, frazione di Asti, non lontana da Portacomaro.

PERCHE’ ANDARCI La città di Asti, conosciuta soprattutto per i suoi vini e spumanti, è ricca di testimonianze medievali. Da non perdere la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Gottardo, ritenuta da molti la più importante testimonianza dell'arte gotica in Piemonte. Per la vostra spiritualità, invece, sappiate che la Via Francigena piemontese è molto famosa per essere stata percorsa da migliaia di fedeli che dall’Europa si recavano in pellegrinaggio a Roma, cuore della cristianità.

DA NON PERDERE Asti è, dopo Torino e Vercelli, una delle principali città d'arte della regione piemontese. Tantissime sono le torri, i palazzi, le case-forti e le chiese. Del periodo romano la Torre Rossa, probabile vestigia della porta occidentale della cinta romana, la domus di Via Varrone e i resti dell'Anfiteatro.

PERCHE’ NON ANDARCI Un territorio perfetto per chi ama la tranquillità ed il relax, con occasioni culturali e di piacevole benessere. Mondanità scarsa. Per fortuna.

COSA NON COMPRARE Prendete esempio dalla semplicità, finora dimostrata e speriamo non solo apparente, del neo Pietro: più preghiere, meno materialismi vari. Anche se una bottiglia di vinello…

 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100