Cerca nel sito
Palermo da vedere tour esoterico Sicilia

I luoghi più misteriosi di Palermo

La città siciliana ha un volto che nessuno si aspetta, da scoprire tra massoneria ed esoterismo in un tour nuovo di zecca

Palermo
Courtesy of ©Thinkstock.com
Palermo
PERCHE’ SE NE PARLA Alla scoperta dei segreti di Palermo (inserita tra le 15 più belle città d'Europa), dei simboli e delle leggende meno conosciute dell’affascinante città siciliana. Come il tour che è stato portato avanti da due guide per il Progetto ‘Divoltainvolta’, ideato con lo scopo di valorizzare Palermo attraverso nuovi percorsi e visite guidate non convenzionali, alla scoperta dell’arte e della storia del Seicento e del Settecento.

Leggi anche: Torino esoterica sospesa tra Bene e Male
 
PERCHE’ ANDARCI L’itinerario comincia con la visita della Chiesa di San Giuseppe dei Teatini, eretta ed ultimata nella prima metà del XVII secolo ad opera dei Padri Teatini. Si prosegue presso la Chiesa del Gesù di ordine gesuita, la cui edificazione si conclude nel 1633, e si conclude con l’Oratorio del Carminello, fondato all’inizio del Seicento e decorato interamente con stucchi. E chissà quanti altri tesori ci sarebbero ancora da raccontare…

Leggi anche: Lione esoterica: la città del leone
 
DA NON PERDERE Il Castello della Zisa è una delle grande attrattive per gli amanti dell’esoterismo: all’interno si trovano rari esempi di arte araba normanna, nonché un affresco che raffigura dei diavoli. Il mistero consiste nella difficoltà di comprendere il numero esatto di quelli raffigurati. Inoltre una leggenda popolare racconta che nel Castello sia nascosto un tesoro in monete d’oro custodito proprio da questi esseri diabolici. 

Leggi anche: I luoghi più misteriosi della Sicilia
 
PERCHE’ NON ANDARCI Nessuna ragione per non visitare Palermo, se non quella che la regione siciliana offre tante altre perle, e che entusiasmarsi a tutte allo stesso modo non è possibile.
 
COSA NON COMPRARE I pupi siciliani (che sono patrimonio Unesco) sono indubbiamente bellissimi e si trovano un po’ ovunque. Ma, prima di acquistarli, provate ad immaginarvi durante il processo di pulizia e di rimozione della polvere. Pensato a ciò, a voi la scelta.

FOTO: I PUPI SICILIANI, PATRIMONIO UNESCO

*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati