Cerca nel sito
Grecia Scoperta Archeologia

Grecia, nuove antiche statue tra gli ulivi

La regione di Ftiotide risale a tempi molto antichi. La sua capitale è Lamia: nei suoi dintorni si trovano le famose Termopili

Lamia, Grecia
iStock
Lamia, Grecia
PERCHE' SE NE PARLA
Un contadino greco di Atalanti, durante il suo lavoro quotidiano, ha scoperto nel suo terreno qualcosa di sospetto. Dopo aver allertato chi di competenza, sono state rinvenute, proprio in quel punto, quattro statue di tipo Kouros, di nudo maschile, ispirate al dio Apollo, risalenti all'era arcaica. I kouroi sono in ottime condizioni: il più grande dei quattro è alto 1,22 metri ed è rimasto integro, dalla testa alle cosce. 

PERCHE’ ANDARCI 
Atalanti, oggi incorporata nel comune di Lokroi, è la seconda città più grande della regione di Ftiotide, in Grecia. Questa regione risale a tempi molto antichi, e la sua capitale è Lamia, dove potrete visitare la splendida Acropoli fortificata, Platia Eleftherias, dove si trova la cattedrale, Platia Diakou, con la statua di Athanasios Diakos, e Platia Laou, con quella di Aris Velouchiotis. Imperdibile, infine, anche l'Archaeological Museum of Lamia.

DA NON PERDERE
Vicino Lamia si trovano anche le famosissime Termopili. Il nome significa "porte calde", per via delle numerose sorgenti naturali di acqua calda qui presenti. Questo sito è noto soprattutto perché qui si è svolta l'omonima battaglia del 480 a.C., durante la quale una piccola forza greca, comandata dal re di Sparta Leonida I, rallentò l'avanzata dell'esercito persiano, comandato da Serse I. Ma qui si sono svolte, nei secoli, tantissime altre battaglie. Oggi è presente un memoriale in ricordo di quello storico episodio.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Le Termopili sono conosciute tristemente anche come "ferro di cavallo della morte". Qui, infatti, si trova la parte più stretta della strada che collega il nord e il sud della Grecia: le sue curve hanno provocato tantissimi incidenti automobilistici.

COSA NON COMPRARE 
Tantissimi i souvenir, che fanno riferimento soprattutto alla grande architettura e scultura. Forte anche la tradizione della ceramica, così da avere una validissima alternativa che fa contente le signore. Ci sono anche le cover per lo smartphone. Evitabili, decisamente.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100