Cerca nel sito
Grecia Corinto Scoperta Archeologia

Grecia, il mistero delle monete vecchie 1500 anni

Nella parte più antica di Corinto una nuova scoperta 

Corinto, Grecia
iStock
Corinto, Grecia
PERCHE' SE NE PARLA 
Scoperto, tra i resti di un edificio crollato situato nel porto dell'antica città di Corinto, in Grecia, un tesoro di circa 119 monete. Questo comprendeva anche una serratura di ferro che potrebbe averli sigillati all'interno di un contenitore. Gli archeologi si sono quindi chiesti: perché nessuno è venuto a recuperarlo dopo il crollo dell'edificio? Le monete sono state trovate a circa 30-40 centimetri sotto le macerie del tetto, quindi era facilmente recuperabile. Con le monete, molte delle quali in bronzo, alcune risalenti all'imperatore romano Costantino il Grande (che regnò dal 306 al 377 d.C.), altre al regno dell'imperatore bizantino Anastasio I (che regnò da AD 491-518), sono stati trovati anche resti umani.

PERCHE' ANDARCI 
Corinto è una piccola bomboniera: presenta ampie strade, piazze e parchi, per lunghe passeggiate per monumenti, musei, siti storici e shopping. Anche nell’antichità Corinto era una delle città più importanti della Grecia, con un ruolo significativo durante la Guerra del Peloponneso e nella Lega Achea dal 243 a.C.. Il sito archeologico dista circa 9 km dalla città moderna. Qui è possibile vedere il Tempio di Apollo, il tempio della dea Tyche, le fondamenta di un’importante basilica romana, le rovine del teatro e di antiche fontane.

DA NON PERDERE
Il Museo Archeologico di Corinto presenta una interessante collezione di opere e oggetti che vanno dal periodo preistorico fino a quello romano e bizantino. Acrocorinto è invece considerato il più antico, più grande e più imponente castello del Peloponneso. Da visitare anche le rovine del tempio di Afrodite, i resti delle chiese cristiane e delle costruzioni turche sulla cima della collina. Date uno sguardo, inoltre, al Canale di Corinto, realizzato tra il 1881 ed il 1893, lungo oltre 6km e largo circa 25metri. 

PERCHE’ NON ANDARCI 
Corinto è facilmente raggiungibile da Atene attraverso la maggior parte dei mezzi di trasporto, autobus, treni, automobili. Una città poco turistica, per cui comunque si consiglia di muoversi con mezzi propri, ma davvero autentica.

COSA NON COMPRARE 
Tantissimi i souvenir, che fanno riferimento soprattutto alla grande architettura e scultura. Forte anche la tradizione della ceramica, così da avere una validissima alternativa che fa contente le signore. Se proprio volete male a qualcuno, comprate il grembiule con il disegno dell'isola.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Grecia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100