Cerca nel sito
Dylan Dog Lombardia Fumetti Eventi

Gli zombie di Dylan Dog invadono Milano

Non solo moda, economia e cultura: qui si trova anche un'altra "fantastica" eccellenza italiana...

Milano dall'alto
Courtesy of©iStock
Milano dall'alto
PERCHE' SE NE PARLA Un’orda di spaventose creature invaderà oggi Milano. Dalle 16:00, presso Piazza del Liberty, l’associazione teatrale Zombie Inside, in collaborazione con Space Party Milano, sarà pronta a trasformare in zombie i fan e ad accogliere i cosplayer dei personaggi di Dylan Dog che vorranno partecipare alla marcia. Capitanata da Dylan Dog in persona, la camminata partirà da Piazza del Liberty, proseguirà in Corso Vittorio Emanuele e sosterà dinanzi al Mondadori Megastore di Piazza Duomo 1. Qui sarà in vendita l’esclusiva giftcard caratterizzata da un disegno di Giampiero Casertano che, da novembre, darà diritto all’acquisto di "Dopo un lungo silenzio", storia che segna il ritorno alla sceneggiatura di Tiziano Sclavi, in edizione da libreria con copertina esclusiva per Mondadori Store.
 
Successivamente, la Zombie Walk terminerà presso il The Space Cinema Odeon (Via Santa Radegonda, 8), dove avverrà la proiezione di uno dei film preferiti dell’Indagatore dell’Incubo, un classico intramontabile del cinema horror: La Notte dei Morti Viventi di George A. Romero, insieme, in anteprima assoluta, al documentario Dylan Dog - 30 anni di incubi. Inoltre verrà mostrata una delle quattro pillole, realizzate tramite l’animazione delle tavole di Dylan Dog, che introdurranno i film del ciclo horror Halloween con Dylan Dog che andrà in onda sul canale Studio Universal (Mediaset Premium - DT) dal 7 ottobre, ogni venerdì di ottobre, per tutto il mese, alle ore 21:15.
 
PERCHE' ANDARCI Il titolo di "capitale economica dell'Italia" non può, e non deve, bastare alla città di Milano. E' doveroso riconoscerle anche un particolare fervore da un punto di vista culturale e mondano. Pensare ad un itinerario essenziale della città, significherà, innanzitutto, partire dal Castello Sforzesco, lo storico palazzo simbolo del potere ducale esercitato in passato nella città di Milano. Subito dopo si punterà a visitare il  Duomo, il capolavoro autentico dell'architettura gotica; non si trascurerà, di certo, Santa Maria delle Grazie nel cui refettorio si ammirerà il Cenacolo, il magnifico dipinto di Leonardo da Vinci. Infine, una bella chiesa in stile neo-romanico nella zona di San Babila, concluderà il tour essenziale.
 
DA NON PERDERE Un’attenzione particolare spetta ad una casa editrice italiana, situata in Via Buonarroti, 38, Milano. Si tratta di Sergio Bonelli Editore S.p.A., presente sul mercato del fumetto italiano dagli anni Quaranta. E' leader del settore fumetti in Italia, vantando, annualmente, una vendita di oltre 25 milioni di copie. La sede della Sergio Bonelli Editore si trova a pochi passi da piazza Michelangelo Buonarroti. Il suo stabile, dall’aspetto borghese, vanta delle terrazze fiorite che si affacciano lungo un viale alberato. Peccato che non ci sia nulla che indichi la presenza della casa editrice di fumetti, la più famosa in Italia.

PERCHE’ NON ANDARCI Meta ideale per un weekend da vivere pienamente, tra divertimento, arte, mondanità e cultura, potrebbe essere un po' più duro godersela, da turista, per un'intera settimana. Anche se basta fare qualche chilometro per avere nuove opportunità turistiche.
 
COSA NON COMPRARE Gadget e souvenir vanno per la maggiore, data la presenza di tanti e, decisamente, sempre più numerosi, venditori abusivi. Proprio per scoraggiare questo mercato sarebbe auspicabile recarsi, per tali acquisti, nei classici negozietti; senz’altro si troveranno proposte più varie.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100