Cerca nel sito
Giappone Ishikawa scoperta archeologia

Giappone, una bella ninfa tra le rovine di Ishikawa

Il capoluogo della prefettura di Ishikawa è Kanazawa, particolarmente famosa per le sue attrazioni culturali e turistiche

Kanazawa, Giappone
iStock
Kanazawa, Giappone
PERCHE' SE NE PARLA
Rinvenute tra le rovine di Ishikawa un'antica pagoda in argilla raffigurante una ninfea. E potrebbe avere più di 1100 anni. Questo reperto, raffigurante una figura femminile sorridente, è stato trovato esattamente nel distretto di Suematsu, sul sito di un tempio buddista in rovina, che gli esperti ritengono fondato nella seconda metà del VII secolo, durante il periodo Asuka (592-710). Si tratterebbe della prima pagoda pittorica in argilla riportata alla luce in Giappone. L'artefatto ha le seguente dimensioni: 19 centimetri di altezza, 9,5 cm di larghezza e 1,5 cm di spessore. La figura femminile, invece, conta 17 cm di altezza e 7 di larghezza, e sembrerebbe essere stata incisa con uno strumento appuntito.

PERCHE' ANDARCI 
Il capoluogo della prefettura di Ishikawa è Kanazawa, città particolarmente famosa per le sue attrazioni culturali e turistiche. Le strade su cui si affacciano le case signorili, gli antichi quartieri del piacere, il castello e il magnifico giardino Kenrokuen, ne fanno una delle mete più affascinanti. Le principali attrazioni turistiche sono il Santuario di Oyama, costruito nel 1599 in onore del primo signore della famiglia dei Maeda, con la sua porta a tre livelli, e le Residenze di samurai a Nagamachi, per scoprire lo stile di vita dei signori del Giappone tradizionale.

DA NON PERDERE
Da visitare, inoltre, il parco del castello di Kanazawa, con ciò che rimane di quella struttura costruita dal clan Maeda 400 anni fa, il parco di Kenrokuen, uno dei tre giardini più belli di tutto il Giappone, e Villa Seisonsaku, costruita nel 1863. Se volete saperne qualcosa in più, organizzate una visita presso il Museo dell’artigianato e di oggetti tradizionali, il Museo delle Belle Arti della Provincia di Ishikawa, il Museo d’Arte Contemporanea per il XXI secolo, il Museo Honda e la Casa della geisha di Ochaya Shima.

PERCHE' NON ANDARCI 
Il treno collega Tokyo a Kanazawa tramite la linea Hokuriku Shinkansen. Ci sono vari treni, Kagayaki e  Hakutaka. Che impiegano rispettivamente 2 ore e 30 e 2 ore e 50 fino a 3 ore e 20. Il biglietto costa 13600 Yen, circa 105 euro, per un posto non riservato solo sull’Hakutaka, mentre per il posto riservato il prezzo è di 14120 Yen, circa 110 euro. E da Kyoto o Osaka? Si può prendere il treno Limited Express Thunderbird fino a Kanazawa. Il treno da Kyoto impiega poco più di 2 ore mentre da Osaka 2 ore e 40 minuti. Il biglietto per il posto non riservato va da 6380 Yen, 50 euro circa, a 7130 Yen, 55 euro.  I prezzi sono discreti, certo, quindi a voi la scelta.

COSA NON COMPRARE 
Kanazawa è anche nota per il suo artigianato artistico: ci sono i kimono di seta Kaga-Yuzen, le ceramiche di Kutani e Ohi, le lacche Wajima trattate sia in foglia che in polvere d’oro. Ma spesso si tratta di articoli davvero cari, per quanto belli. In alternativa sappiate che ci sono tantissimi gufi raffigurati in tutte le forme e colori. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Giappone
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100