Cerca nel sito
Germania Magonza Mainz Scoperta Archeologia

Germania, aperto a Magonza un sarcofago di 1000 anni

Questa città, durante il Medioevo, fu il principale centro ecclesiastico della Germania. Da visitare il suo Duomo e la  Johanniskirche

Magonza, Germania
iStock
Magonza, Germania
PERCHE' SE NE PARLA
Aperto a Magonza, in Germania, nella chiesa di St. Johannis, un antico sarcofago di mille anni. Il team di ricercatori, usando un complesso sistema di carrucole, è riuscito a sollevare il coperchio da 700 chili dando una sbirciatina ai resti qui contenuti. Il corpo fu probabilmente ricoperto di calce viva per accelerare il decadimento del corpo. Rendendo però, oggi, complicata l'identificazione dei resti. Si crede, comunque, che il corpo appartenesse ad Erkanbald, l'arcivescovo di Magonza che morì nel 1021. Se fosse vero, ciò renderebbe la chiesa di St. Johannis la prima cattedrale della città, un tempo importante centro dell'ex Sacro Romano Impero.

PERCHE' ANDARCI 
Magonza, durante il Medioevo, fu il principale centro ecclesiastico della Germania. Da non perdere il suo Duomo, uno dei principali esempi tedeschi di architettura sacra romanica. Ma è anche simbolo di quanto potere ecclesiastico e politico all’epoca andassero a braccetto. Il palazzo della Deutschhaus di Mainz è oggi la sede del parlamento statale della Renania-Palatinato. Il museo più interessante, invece, è invece il Gutenberg-Museum, in onore di Johannes Gutenberg, che qui inventò, intorno al 1450, la stampa con le lettere mobili. 

DA NON PERDERE
La Johanniskirche è la chiesa più antica di Magonza, dopo la cattedrale di Treviri, la seconda chiesa vescovile più antica ben conservata in Germania, nonchè l'unica sopravvissuta dai tempi dei Carolingi. Dalla sua consacrazione, nel 910, fino alla consacrazione del Duomo, nel 1036, fu la chiesa episcopale dell'Arcidiocesi di Magonza e fu quindi chiamata anche Aldeduom, la vecchia cattedrale. 

PERCHE’ NON ANDARCI 
Una piccola e interessante città, con diverse cose da fare e vedere. Ma non fermatevi più di un giorno e mezzo. Magari raggiungetela verso febbraio: con Colonia e Düsseldorf, Magonza è uno dei tre più importanti centri del carnevale renano.
 
COSA NON COMPRARE
Tazze, calamite, boccali per la birra e marionette in legno riempiono gli scaffali di tutti i negozi per souvenir. E possono anche rimanere lì. Molto interessanti, invece, i gadget del Gutenberg-Museum, come la simpatica Bibbia in miniatura.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati