Cerca nel sito
Batumi Georgia mosaico

Georgia, torna alla luce un raro mosaico romano 

Un prezioso pavimento appartenuto alla villa di un misterioso militare

Georgia
istockphotos
Batumi
PERCHÉ SE NE PARLA
Nei pressi di Batumi, in Georgia, è stata ritrovata una piccola parte di un pavimento di mosaico di epoca romana, appartenuto alla villa di un comandante della guarnigione stanziata vicino a Gonio. Si tratta di un reperto unico nel suo genere, e molto raro in quanto i pavimenti con tasselli di mosaico colorato non erano certo la norma per la casa di un militare. Dalla stanza adiacente era già emerso un altro pavimento a mosaico, che indica addirittura un motivo differente per ogni ambiente. Al momento i ricercatori non sono sicuri chi fosse l’illustre abitante della casa, ma la campagna di scavi non è ancora conclusa e si attendono ulteriori scoperte che possano far luce sul sito.
 
PERCHÉ ANDARE
Batumi è una località turistica affacciata sul Mar Nero, a breve distanza dal confine turco. È chiamata la ‘Las Vegas sul Mar Nero’, perché vanta uno skyline d’impatto, attrazioni e luminarie degne della versione contenuta della celebre città americana. Ruote panoramiche, torri illuminate che ricordano la doppia elica del DNA, fontane, giochi di luce, sculture giganti, caffè, ristoranti, street art, eventi culturali. Grazie ad una funivia è anche possibile salire in cima alla collina che sovrasta la città per ammirarne il panorama dall’alto. Accanto alla modernità Batumi conserva un importante aspetto di tradizione, che si riscontra nei palazzi del centro storico, ma anche negli eventi che celebrano il folkloristico coro georgiano (patrimonio Unesco) e la gastronomia del paese.
 
DA NON PERDERE
La singolarità di Batumi sta soprattutto nelle sue particolarissime statue. Sculture a tema amore, giganteschi personaggi che portano cuori luminosi su un vassoio, che si stringono le mani e formano un cuore con i loro corpi. Ma soprattutto Ali e Nino, due enormi statue disgiunte che tutte le sere grazie ad un meccanismo si uniscono e si baciano. 
 
PERCHÉ NON ANDARE
Batumi non è difficilissima da raggiungere, ma nemmeno dietro l’angolo. Occorre fare scali se ci si vuole arrivare in aereo, oppure prendere un treno (o bus) da Tiblisi. Insomma, potrebbe volerci una buona giornata tra una cosa e l’altra per raggiungerla dall’Italia, il che ne fa una meta interessante sol ose si ha abbastanza tempo a disposizione.
 
COSA NON COMPRARE
Essendo una importante località turistica georgiana i souvenir non mancano, ma molto spesso si tratta di calamite di dubbio gusto e valore. Meglio optare per una buona bottiglia di vino: il paese ha una produzione enologica di tutto rispetto.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Georgia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati