Cerca nel sito
Galles Pembrokeshire celti

Galles, trovato un ‘enorme’ insediamento celtico 

Si trova in una location ancora segreta, ma potrebbe essere una scoperta di eccezionale valore

Castello
istockphotos
Castello nel Pembrokeshire
PERCHÉ SE NE PARLA
Un scoperta fatta da un gruppo di volontari nel Pembrokeshire, in Galles, potrebbe rivelarsi epocale. In una location ancora non resa nota, è stato ritrovato un frammento di quella che sembra essere la prima tomba con carro celtica trovata in Galles. Si tratta di una tecnica di sepoltura in cui il defunto veniva inumato assieme al carro che possedeva in vita, spesso anche con i cavalli. Già questa è una scoperta di per sé molto importante, ma gli archeologi hanno ben presto capito di trovarsi di fronte a qualcosa di possibilmente più grande. Ovvero una necropoli celtica, e quindi un insediamento adiacente, che potrebbe rivelarsi il più esteso dell’intero Galles. Al momento si tratta di supposizioni, ma in attesa che gli scavi diano conferme, le probabilità sono molte e le aspettative alte.
 
PERCHÉ ANDARE
Certamente al momento andare nel Pembrokeshire per visitare il sito archeologico è perfettamente inutile. Magari tra qualche anno diventerà un’attrazione turistica, ma per ora la contea gallese ha molto altro da offrire. Si tratta di un territorio peninsulare di struggente bellezza. Brughiera, coste frastagliate, castelli, villaggi pittoreschi: una vera ‘summa’ del Galles più iconico. Ci sono anche diverse spiagge e isole, abitate da colonie di uccelli e foche, riserve naturalistiche, cattedrali maestose, alcuni siti megalitici. Un viaggio qui non lascerà certo troppo tempo libero, tante sono le attrazioni da visitare.
 
DA NON PERDERE
Oltre alla natura, sono i castelli i protagonisti della zona. Per citarne solo alcuni, il Castello di Carew, una imponente fortezza in arenaria gialla oggi abitata da colonie di pipistrelli e visitabile nei mesi estivi durante eventi speciali. Il romantico Castello di Manorbier, enorme complesso affacciato sul mare. Ma il più importante è probabilmente il Castello di Pembroke, immensa fortezza normanna pittorescamente circondata da un fiume su tre lati.
 
PERCHÉ NON ANDARE
Nei mesi invernali non è esattamente una meta da privilegiare. La temperatura è tutto sommato mite, ma l’umidità rende la campagna fangosa e le passeggiate poco agevoli.
 
COSA NON COMPRARE
I souvenir del Galles non sono oggetti irresistibili. Spesso a tema ‘pastorizia’, non si discostano molto dalle classiche tazze, portachiavi, centrini da tavola. Nulla di imperdibile. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100