Cerca nel sito
Galles Regno Unito Mistero Scoperta

Galles del nord, il misterioso cerimoniale delle pietre

In questa bellissima zona vige uno stile prevalentemente rurale, tra montagne, valli e centri turistici lungo la costa 

Galles del Nord
©iStock
Galles del Nord
PERCHE' SE NE PARLA 
Scoperti nel Galles misteriosi strumenti di pietra risalenti all'età del bronzo, giudicati "diversi da tutti quelli visti finora". La strana collezione è stata rinvenuta in fondo a un antico torrente della Clwydian Range. Il team ritiene che gli strumenti siano stati depositati deliberatamente circa 4.500 anni fa durante una cerimonia. Ma il perché rimane oscuro. Si tratta di circa 20 utensili a mano in pietra triangolare. Parlando a Live Science, Ian Brooks, uno degli archeologi, ha dichiarato: "Sono lastre di pietre calcaree, che sono state sagomate per produrre una punta fine. Si crede che siano state usate per creare disegni sulle rocce". Ma l'arcano persiste.
 
PERCHE' ANDARCI 
Il Galles del Nord è una bellissima zona, ma di tipo prevalentemente rurale, tra piccoli centri turistici che si affacciano sul mare d'Irlanda, montagne e valli. Wrexham è la città più grande del Galles del nord, mentre la maggioranza dei villaggi si trovano lungo la costa, incluse le turistiche Rhyl, Llandudno e Pwllheli. Vi sono due città con cattedrali, Bangor e St Asaph, oltre a molti castelli medievali come Criccieth, Dolbadarn, Dolwyddelan, Harlech, Caernarfon, Beaumaris e Conwy. 
 
DA NON PERDERE 
La Clwydian Range è una serie di colline e montagne situate nel nord-est del Galles, con il punto più alto raggiunto dal famoso Moel Famau. Quest'area è stata designata, nel 1985, come area di eccezionale bellezza naturale, una delle cinque del Paese. L'area originaria era di 167 chilometri quadrati, ma nel 2011 la zona si è estesa verso sud con altri 229 chilometri quadrati. Oltre alla fauna, che comprende anche conigli e volpi, il luogo è famoso perché si raccontano diverse leggende associate a King Arthur.
 
PERCHE’ NON ANDARCI 
L'area è sede di due dei tre Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO del Galles. Questi sono l'Acquedotto di Pontcysyllte e, collettivamente, i Castelli e mura cittadine di Re Edoardo a Gwynedd. Per il resto tante attività da seguire, ma comunque si tratta di una vacanza adatta a chi cerca solo relax.
 
COSA NON COMPRARE 
Troverete il drago in tutte le forme e colori. Dai magneti ai peluche, dalle monete ai ciondoli. Per non parlare di magliette, bandiere e cuscini. Numerosi anche i riferimenti alla Principessa Diana Spencer. Non so cosa sia peggio, decidete voi. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati