Cerca nel sito
Francoforte Germania Berlino Città vivibile Classifica

Francoforte la città più vivibile. Malissimo l’Italia

La città della finanza europea al primo posto, ottimo posto anche per Berlino. Ma tra le grandi italiane compare solo Roma. 

Francoforte, Germania, skyline
Courtesy of ©Istockphoto
Francoforte
PERCHE' SE NE PARLA Francoforte è la città più vivibile del mondo: la seguono Londra, Copenaghen e le due olandesi Amsterdam e Rotterdam. Sotto la top five, ecco spuntare Berlino, Seul, Hong Kong, Madrid e Singapore. Il rapporto Arcadis - Sustainable Cities Index 2015 elaborato dal Center for Economics and Business Research sottolinea come siano sette le città europee che figurano nella top ten e 3 quelle asiatiche, zero per l'America. Dopo Sidney (11°) le prime due città del continente americano sono Toronto (12°) e Boston (15°). Roma, unica città italiana presente, si piazza al ventiquattresimo posto. 
 
PERCHE' ANDARCI La città di Francoforte è famosa non solo in Germania, ma in tutto il mondo, soprattutto per il ruolo fondamentale che copre da un punto di vista economico e finanziario: qui sono presenti le maggiori borse mondiali e le banche più importanti d'Europa. Ospitano banche anche la Silver Tower e la Eurotower, nonché le due torri gemelle in vetro e la Commerzbank. La città, super cosmopolita, è ricca di contrasti tra vecchio e nuovo, con edifici modernissimi e piazze più tradizionali. Qui è nato Johann Wolfgang Goethe, e la sua casa natale è oggi un interessantissimo museo.
 
DA NON PERDERE La Main Tower è uno dei grattacieli principali aperti al pubblico: è possibile utilizzare l'ascensore per godere della vista del paesaggio urbano della città da questa torre alta 200 metri. Il Romerberg, invece, è il cuore storico della città nonché sede del municipio, esistente dal 1405. Da non perdere neanche la Chiesa di San Paolo, costruita tra il 1789 e il 1833, luogo di nascita della democrazia tedesca, oggi soprattutto usata per mostre e grandi eventi.
 
PERCHE' NON ANDARCI Città nel complesso attraente e con diverse attrazioni, ma nell'arco di 24 ore avrete già visto abbastanza, musei compresi. Approfittatene per vedere cose più distanti, come lo zoo. 
 
COSA NON COMPRARE Le casette alte e strette tipiche del centro storico, i boccali di birra e le tazze con la foto di Francoforte sono tra i souvenir più gettonati, nonché banali, che potrete acquistare. Peggio di questi ci sono i pezzi del muro di Berlino: un po' come trovare la riduzione della Torre di Pisa a Roma.

 
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati