Cerca nel sito
Egitto Luxor Assuan Scoperta Archeologia

Egitto, scoperto un misterioso busto romano

Nuovi importanti ritrovamenti nelle città di Assuan: ecco cos'altro vedere, tra musei e obelischi

Assuan, Egitto
©iStockphoto
Assuan, Egitto
PERCHE' SE NE PARLA 
Un po' di Roma in Egitto. E' stato scoperto, nella città meridionale di Assuan, un antichissimo busto dell'imperatore romano Marco Aurelio. Il ritrovamento è stato casuale: una squadra, mentre lavorava per proteggere il sito archeologico del Tempio di Kom Ombo dalle acque sotterranee, si è imbattuto in questa scoperta davvero "insolita", come è stata da loro definita.

Oltre al busto, gli archeologi hanno riportato alla luce i resti di un santuario dedicato al dio Osiride-Ptah-Neb, a Luxor. Si tratterebbero di parti di un pannello di pietra raffigurante un ariete e un'oca, simboli dell'antico dio egizio Amun, su un tavolo da offerte, con un disco solare alato in alto. Il team ha anche trovato l'ingresso al santuario stesso, che comprende diverse colonne e pareti interne, insieme ai resti di una terza camera. Secondo il dottor Ayman Ashmawy, capo del settore delle antichità egizie antiche, questo santuario è uno dei più importanti di quel tempo.

PERCHE' ANDARCI 
Aswan si trova nel sud dell'Egitto, ed è la capitale del Governatorato di Assuan. Si tratta di un vivace centro turistico situato appena a nord delle dighe di Assuan, sulla riva orientale del Nilo alla prima cateratta. Da non perdere, una volta giunti qui, il Tempio di Kôm Ombo, un antico luogo di culto costruito durante il dominio della dinastia tolemaica, sito sul promontorio di Kom Ombo che domina l'ansa del Nilo. 

DA NON PERDERE 
Da visitare anche il Museo Internazionale della Nubia, che conta tremila reperti archeologici, l'Aswan Museum, l'obelisco incompiuto, la cui estrazione non è stata ancora completata, gli antichi templi di File. Ma anche la Cattedrale e il Tempio di Edfu. E poi c'è l'isola Elefantina, che si trova al centro del Nilo dopo la prima cateratta: questa è stata abitata dai tempi preistorici sino all'inizio dell'eta araba.

PERCHE' NON ANDARCI 
Assuan è molto lontana da Il Cairo, molto meno da Luxor. Treni di prima classe collegano Assuan con Il Cairo, Alessandria e Luxor. C'è anche l'Aeroporto internazionale di Aswan, a 16 km dalla città. Ma, nel complesso, gli spostamenti non sono semplici. Una tappa qui è da organizzare con pazienza e largo anticipo.

COSA NON COMPRARE 
Il mercato dei souvenir di Assuan è quello tipico egiziano. Cammelli di peluche, piramidi con polvere dorata, calendari con 12 papiri, arazzi e cuscini, lampade e collanine di plastica. E poi c'è il narghilè: tanto bello quanto rischioso da portare in viaggio. Ci sono anche statue alte un metro e mezzo: neanche con un bagaglio extra ci riuscireste.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100