Cerca nel sito
Mantova Pavia Lombardia festival gusto

Da Mantova a Cremona per la festa della Mostarda

Terra di grande tradizione e cultura, storia e architettura, di gusto e di bellezza. Peccato per l'inquinamento...

Cremona
iStock
Cremona
PERCHE' SE NE PARLA  Dopo il successo della prima edizione, torna nelle città di Cremona, Mantova e Pavia il Festival della Mostarda, una manifestazione interamente dedicata a una delle eccellenze della tradizione lombarda. Il festival, 15 e 16 ottobre, si propone di valorizzare un prodotto culinario tipico dell'Italia settentrionale. Numerosi gli appuntamenti, tra visite guidate, talk show e degustazioni, per far conoscere uno dei prodotti più antichi del territorio lombardo. 
 
PERCHE’ ANDARCI Mantova offre numerosi palazzi, musei, chiese e luoghi di interesse da visitare. Tanto da essere stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco, in quanto eccezionale testimonianza di realizzazioni urbane, architettoniche ed artistiche rinascimentali. Partite dal ponte di San Giorgio e raggiungete Castello di San Giorgio, punto di confluenza delle vie che costeggiano i tre laghi di Mantova (Lago Superiore, Lago Inferiore e Lago di Mezzo). Procedete poi verso Piazza Sordello, cuore rinascimentale, con il suo Palazzo Ducale, residenza dei Gonzaga nel quattordicesimo secolo, e il suo Duomo, la Cattedrale di San Pietro.
 
DA NON PERDERE Cremona è nota come la "città delle tre T", turòon, Turàs, tetàs (torrone, Torrazzo, tettone). Ma c'è chi preferisce Tugnàs", Tognazzi, perché qui è nato il grande Ugo. Il cuore storico ed artistico è la sua medievale Piazza del Comune, che comprende alcuni dei maggiori monumenti medievali italiani. Parliamo del Duomo, del Torrazzo, della Loggia dei Militi, del Palazzo del Comune e del Battistero. Imperdibile la Certosa di Pavia Gra-Car: edificato alla fine del XIV secolo, é la summa di diversi stili, dal tardo-gotico italiano al rinascimentale, e vanta apporti architetturali e artistici di diversi maestri del tempo. L'edificio ospita il Museo della Certosa di Pavia e la locale stazione dei Carabinieri.
 
PERCHE’ NON ANDARCI Terra di grande tradizione e cultura, storia e architettura. Peccato che Pavia sia salita sul podio delle città più inquinate d'Italia. E che Cremona sia fra le cento città più avvelenate d'Europa. Qualcosa non va, certo. Ma per un weekend ce la potete fare!
 
COSA NON COMPRARE Nelle terre della sbrisolona e del torrone, delle schiacciatine e della mostarda, c’è davvero poco spazio in valigia per portare anche oggetti in ceramica. Per quanto belli possano essere. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100