Cerca nel sito
Cortina vip montagna

Cortina, le vacanze (esclusive) con gli sci ai piedi

Per un soggiorno nella natura e nel lusso: qui hanno soggiornato anche Sting e Fiorello, Flavio Briatore e Riccardo Muti. 

Cortina, montagna
Courtesy of ©Thinkstock.com
Cortina
PERCHE' SE NE PARLA Ancora alla ricerca di una brevissima vacanza per le rendere più speciali le vostre feste? Se siete amanti della montagna, della natura e, soprattutto, non badate a spese, c'è poco da dubitare: Cortina d'Ampezzo è la meta più gettonata. Soprattutto dai personaggi dello spettacolo, quelli italiani e quelli internazionali. Sulle sue piste sono stati avvistati il cantante Sting, Fiorello, Flavio Briatore, che qui, un tempo, aveva il suo Billionaire, ma anche Bruno Vespa e Riccardo Muti.
 
PERCHE' ANDARCI Oltre 400 Km di sentieri segnalati, da facili gite ad anello, a trekking sulle Dolomiti UNESCO e alle passeggiate d'interesse paesaggistico. Molti sono gli itinerari in montagna dedicati alla scoperta delle storie e delle leggende delle Dolomiti bellunesi, tra paesaggi pieni di magia e panorami mozzafiato. 

VACANZE DI NATALE A CORTINA
 
DA NON PERDERE Il Parco Naturale delle Dolomiti d'Ampezzo, istituito nel 1990, si estende su un'area di 11.000 ettari a nord di Cortina ed è uno dei 4 parchi regionali del Veneto. Cortina con il Parco di Fanes-Sennes-Braies, forma un comprensorio protetto di circa 37.000 ettari. 
 
PERCHE' NON ANDARCI Cortina non è più quella di una volta, quindi cercando per bene potrete trovare soluzioni più economiche di quanto pensiate. Quindi non avete scuse.
 
COSA NON COMPRARE Oggetti in legno, ricami colorati, maglioni e giacche dai tessuti particolari e mantelle da sfoggiare in qualsiasi occasione. Ma ci sono anche salumi, dolci e vini. Ce n'è per tutti i gusti e per tutte le tasche.
 
Leggi anche:

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati