Cerca nel sito
Como monete anfora teatro Cressoni

Como, trovato un tesoro sotto il teatro

Nell’area dell’ex Teatro Cressoni un’anfora contente delle monete d’oro di età imperiale

Duomo
istockphotos
Il Duomo di Como
PERCHE’ SE NE PARLA
Sembra l’inizio di una fiaba, e invece è accaduto realmente: scavando sotto terra, è stata ritrovata un’anfora dall’incredibile contenuto di 27 monete d’oro. E’ successo a Como, presso gli scavi dell’ex teatro Cressoni, e la scoperta ha un notevole valore storico. Un ritrovamento dal valore inestimabile: le monete appartengono all’età imperiale, circa V secolo d.C., ma l’intero contenuto dell’anfora non è ancora stato del tutto svelato. Già così, si tratterebbe della più preziosa collezione di monete mai trovata nell’Italia Settentrionale, in un ottimo stato di conservazione.
 
PERCHE’ ANDARE
I lavori di scavo che hanno riesumato l’anfora hanno come obbiettivo la riconversione edilizia di quello che fu lo storico Teatro Cressoni nel centro di Como. Dell’edificio oggi rimangono solo le mura perimetrali. E' noto che la città ha una vocazione turistica visto il celebre lago, che attira soprattutto il turismo di lusso. Il paesaggio è spettacolare, e giace ai piedi delle Alpi punteggiato di magnifiche ville. Ma la città stessa è ricca di punti d’interesse storico-architettonici.

DOVE DORMIRE
Scopri 10 hotel sul Lago di Como per tutte le tasche
 
DA NON PERDERE
Il Duomo è forse l’edificio più rappresentativo del passato (e presente) illustre di Como. Massiccio, caratterizzato dalla cupola azzurra che lo sovrasta, internamente ricco di opere d’arte provenienti dai ducati di tutta Italia, la sua facciata quattrocentesca si allinea con un’altra celebre struttura comasca, il Broletto. Sede originaria del comune, vanta l’incontro tra lo stile gotico-romanico e il successivo intervento rinascimentale, che lo ha arricchito di marmi di diverse colorazioni.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Come accennato, Como e il suo Lago (in particolare la rinomata Bellagio) sono meta del turismo di lusso. Qui vengono star e principesse in vacanza, per intenderci. Non è un posto da tutti, a meno che non vi si faccia una capatina in giornata.
 
COSA NON COMPRARE
Visti i prezzi, spendere in extra potrebbe non essere un ‘piacere’ alla portata di tutti. 
 
 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100