Cerca nel sito
Cipro Larnaka Scoperta archeologia

Cipro, tesori ellenistici e romani nell'antica Kition

Larnaka fu costruita sull?antica città di Kition, ricco porto di mare e non solo

Cipro, larnaka
iStock
Cipro, Larnaka
PERCHE' SE NE PARLA
Il sito archeologico dell'antica Kition, a Cipro, continua a regalare sorprese.  Recentemente sono state scoperte dozzine di tombe antichissime, risalenti al periodo classico e a quello romano. Queste si trovavano nel distretto di Drosia e nelle strade di Agisilaou, Aeolou, Gordiou Desmou, Liperti e Kultur.  Secondo il Dipartimento delle Antichità di Cipro, una sezione del muro di difesa dell'antica città di Kition, situata in via Teukros, può aiutare a far luce sulla vita dei ciprioti durante l'antichità. I reperti includono vasi di terracotta, strumenti in metallo e ossa, gioielli, manufatti in maiolica e pietre semipreziose.

PERCHE’ ANDARCI
Dove un tempo si trovava Kition, oggi sorge Larnaka. Questa divenne la patria d?adozione di San Lazzaro, che dopo la resurrezione venne a vivere qui, divenendone più tardi il vescovo. L?imponente chiesa di S. Lazzaro del X sec., nel centro della città, fu costruita sulla tomba del santo ed è uno dei più raffinati esempi di architettura bizantina a Cipro. Bella anche la Moschea di Hala Sultan Tekkesi, costruita in onore della zia del Profeta Maometto, morta in seguito ad una caduta da cavallo. 

DA NON PERDERE
Larnaka, come dicevamo, fu costruita sull?antica città di Kition, ricco porto di mare ed importante centro per il commercio del rame prima e roccaforte fenicia dopo. I resti di quella illustre città oggi sono rappresentati dalle ciclopiche mura di cinta, costruite con giganteschi blocchi di pietra, e da un complesso del XII sec. a.C. di templi micenei. Se avete voglia, infine, di una gita fuori porta, nel villaggio di Kiti, poco lontano dalla città, troverete la chiesa di Angeloktisti, con tanti rari mosaici bizantini del VI sec.. L?eremo di Stavrovouni, abbarbicato in cima ad una montagna, è uno dei più antichi monasteri di Cipro. 

PERCHE’ NON ANDARCI
Si consiglia di prestare attenzione ad alcuni locali notturni della località marina di Ayia Napa. Qui, infatti, sono stati segnalati ripetuti atti di aggressione contro connazionali, spesso ad opera del servizio d’ordine dei locali.
 
COSA NON COMPRARE
La cultura ellenistica di questa bella terra si ripropone anche sui souvenir, con vasi e piatti dalle decorazioni molto variegate, dal classico al bizzarro. E poi tante calamite, ovviamuente. Ma anche i sandali, per lo meno utili e freschi. Bruttini i grembiuli da cucina con l'isola disegnata: c'è molto di meglio.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Cipro
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100