Cerca nel sito
Cile Scoperta Archeologia Atacama

Cile, misteriosi riti cerimoniali nel deserto di Atacama

Qui, 5mila anni fa, tra strutture in pietra e distese di sabbia, alcune comunità di cacciatori svolgevano strani rituali...

deserto di Atacama, Cile
iStock
deserto di Atacama, Cile
PERCHE' SE NE PARLA
Sono state scoperte, pochi giorni fa, delle misteriose strutture in pietra nel cuore del deserto di Atacama, in Cile. Queste venivano usate per alcune "cerimonie" addirittura 5mila anni fa. Al loro interno rinvenuti diversi reperti che raccontano i rituali che qui si svolgevano. Presenti una testa di avvoltoio placcato in oro, mortai e lastre di macinazione usate per preparare pigmenti e allucinogeni. Secondo lo studio pubblicato sulla rivista Antiquity, il sito, ribattezzato Tulan-54, e che probabilmente deve aver ospitato una comunità di cacciatori, avrebbe prosperato nella più grande pianura del deserto intorno al 1110 - 900 a.C. fino al 550-360 a.C.. Poco distante, però, c'è un altro sito, in parte similare: Tulan-52, questo il suo nome, è ben due millenni più vecchio.

PERCHE' ANDARCI 
Quello di Atacama è il deserto più arido del mondo, ma ciò non toglie che abbia un incredibile fascino. Scoprite le vette dell’altipiano andino a più di 4000 metri di altitudine per scoprire i piccoli e tradizionalissimi villaggi che si trovano qui. Tra i pochi mammiferi che è possibile incontrare nella regione, ci sono la volpe grigia sudamericana e il roditore Phyllotis darwini. Rara anche la vegetazione: resistono a  queste temperature solo alcune cactacee. Da non perdere San Pedro de Atacama, che presenta paesaggi unici al mondo. E da non dimenticare, ovviamente, la costa, in modo da ammirare le meravigliose spiagge sabbiose e le acque cristalline.

DA NON PERDERE 
Scenario di molteplici sorprese, la laguna di sale di tremila chilometri quadrati è uno spettacolo incredibile. Qua si trovano tanti uccelli andini, che nidificano e si alimentano nei suoi “ojos de agua” (occhi d’acqua) come la laguna Chaxa, ma anche una grande riserva di litio. Il Salar di Atacama è una delle massime attrazioni della Riserva Nazionale Los Flamencos. 

PERCHE' NON ANDARCI 
Da Santiago del Cile è possibile muoversi tramite bus o tramite aereo. In alternativa, da Calama partono diversi autobus a lunga percorrenza. Ovviamente il prezzo sale, e il tempo richiesto non è poco. Ma l'esperienza rimarrà , sicuramente, indimenticabile.

COSA NON COMPRARE
Tantissimi i colorati contenitori in argilla, ma tante anche le sciarpe e i pregiati indumenti dai tagli tradizionali che si trovano in giro. Scegliere è difficile, ma lasciate stare quelle foltissime pecore in stile peluche. Fanno un po' impressione...
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Cile
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100