Cerca nel sito
Chicago USA Festa dei Lavoratori Storia Origini Sears Tower

Chicago, dove nasce il "Primo Maggio"

Forse non tutti sanno che la Festa del Lavoro nacque nella più grande città dell'entroterra degli Stati Uniti

Chicago
Courtesy of @www.chicagomonthlyparking.co
PERCHE’ SE NE PARLA Tutto nacque a Chicago: il 1° maggio, la Festa del Lavoro, è festeggiata in tutto il Mondo per ricordare l'impegno dei movimenti sindacali e delle lotte operaie volte alla conquista di un diritto importante, ovvero l'orario di lavoro giornaliero di otto ore. Le origini della Festa del Lavoro sono lontane: l’episodio che contribuì a fissare, come data per il festeggiamento, il mese di maggio, avvenne a Chicago nel 1886. Il 3 maggio di quell'anno i lavoratori in sciopero della fabbrica McCormick si ritrovarono fuori i suoi cancelli e furono brutalmente caricati dalla polizia, con il risultato di due morti e decine di feriti. In seguito gli anarchici organizzarono una manifestazione a piazza Haymarket contro questo brutale intervento della polizia, ma la risposta fu nuovamente sanguinaria: 11 decessi, 7 tra le forze dell'ordine, e dozzine di percossi.

PERCHE’ ANDARCI È la più grande città dell'entroterra degli States, con un'area metropolitana che conta circa 10 milioni di persone, lungo le rive del lago Michigan. Fondata nel 1833 come piccola città di frontiera, è diventata negli ultimi decenni una delle dieci città più influenti al mondo e polo finanziario, industriale e sportivo di rilievo assoluto. La sua skyline è bellissima e inconfondibile.

DA NON PERDERE La Sears Tower, ex grattacielo più alto del mondo, è uno dei simboli della città. Per visitarlo bisogna affrontare una fila lunghissima ma, una volta arrivati in cima, lo spettacolo è davvero unico. Wrigley Field, invece, è uno degli stadi più vecchi e tradizionali degli USA. Se siete alla ricerca di arte e storia, ecco i musei da non perdere: Art Institute of Chicago, il Chicago Cultural Center, lo Shedd Aquarium, il Field Museum e il Chicago History Museum.

PERCHE’ NON ANDARCI Chicago è famosa come "Windy City", la città del vento, ma anche come "Second City", la seconda città degli USA dopo New York. Una ragione più che sufficiente per capire quanto varrebbe la pena visitarla. Certo, peccato che la vita sia costosa e che per raggiungerla ci vogliano diversi sacrifici…

COSA NON COMPRARE Tanti i souvenir che si vengono negli appositi shops. Tra i più inutili, le confezioni in metallo per conservare i popcorn. Anche se…
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100