Cerca nel sito
Kuwait Caldo temperature Medio Oriente

Caldo record nel Kuwait: 54°C

Mai così afoso, se non nella Death Valley, in California: finora temperature superiori a queste non sono mai state ufficializzate

Kuwait, Medio Oriente
©iStock
Kuwait
PERCHE' SE NE PARLA Una giornata storica a Mitribah, in Kuwait: pochi giorni fa è stata registrata la temperatura più calda della Terra mai misurata al di fuori della Death Valley in California. Addirittura 54°C,  ed è un dato ufficiale: altre volte sono state misurate temperature ancor più elevate, ma non sono considerate valide. Tra le altre giornate "indimenticabili", quella a Tirat Tzvi, Israele, nel 1942, quando furono registrati 54°C, ma World Meteorological Organization (WMO) non ha mai ricevuto prove convincenti in merito. Anche nella Death Valley sono state misurate temperature superiori ai 54°C, ma non ufficializzate.
 
PERCHE’ ANDARCI La maggior parte delle attrazioni turistiche più importanti del Kuwait City, capitale del Kuwait, é relativamente moderna e presentano spesso numeri da record. L'Al Hamra Tower è un grattacielo che, con i suoi 412,60 metri, non solo è la più alta costruzione del Paese, ma anche il 17° grattacielo più alto del mondo e la più alta torre scolpita del mondo. La Grande Moschea, invece, è la più grande del Paese: si estende su 45mila mq, mentre la sala di preghiera principale, di 72 metri di larghezza su ogni lato, dispone di 21 porte in legno e 144 finestre. Imperdibile il Forte Rosso, che racconta la battaglia per l'indipendenza del 1920. 
 
DA NON PERDERE La Green Island, in gran parte artificiale, è connessa alla terraferma da un passaggio pedonale di 134 metri che parte dal quartiere di Safat. Qui troverete anche la sua torre, alta 34 metri. Bello anche lo zoo, che preserva quasi 1800 specie di animali, in un'area di circa 80mila mq. Da non perdere, infine, la fontana musicale: 220 getti d'acqua che danzano e gorgogliano tra luci e colori.
 
PERCHE’ NON ANDARCI I mesi migliori per visitare il Kuwait sono maggio e ottobre, quando la temperatura rimane a un livello sopportabile. In queste città, inoltre, i trasporti urbani ed extraurbani sono tanti ed economici,  ma non coincidono con i punti di maggiore interesse per i visitatori stranieri. Infine, in considerazione degli ultimi tragici eventi a matrice terroristica, si consiglia vivamente ai connazionali presenti in Kuwait di evitare i luoghi di assembramento, in particolare nelle vicinanze dei luoghi di culto. 
 
COSA NON COMPRARE Lasciate stare cappellini e magliette, e lasciatevi incantare dai colori e dalle trame dei tessuti che potrete acquistare un po' ovunque.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati