Cerca nel sito
Londra Regno Unito Feste Fuochi d'artificio Alexandra Palace

Bonfire Night: Londra va a fuoco

Si celebra oggi nel Regno Unito, tra fuochi d'artificio e falò, la Guy Fawkes Night: l'appuntamento più importante a Londra. All'Alexandra Palace

Londra
©iStockphoto
Londra
PERCHE’ SE NE PARLA In Inghilterra si celebra oggi la Guy Fawkes Night, anche conosciuta come la Bonfire Night: viene commemorato con falò e fuochi d'artificio il fallimento della congiura delle polveri contro Giacomo I d'Inghilterra nel 1605. La festa prende il nome dal principale congiurato della cospirazione, Guy Fawkes: il suo fantoccio viene bruciato durante i festeggiamenti. Alexandra Palace, a Londra, sarà il luogo migliore dove  vivere questa importante ricorrenza: fuochi d'artificio e giochi di luci attirano ogni anno oltre 50mila londinesi. 
 
PERCHE’ ANDARCI Non soltanto è la città più popolosa di tutta l'Europa, ma è anche una delle più cosmopolite e quella più turistica di tutte. A Londra hanno sede numerose istituzioni, organizzazioni e società internazionali. Ma anche tantissimi musei, teatri e sale da concerto. British Museum, Tate Modern, National Gallery e London Eye sono tra i monumenti più visitati al mondo.
 
DA NON PERDERE Primrose Hill, letteralmente Collina delle Primule, è la seconda principale attrattiva per questa festa. Da qui, infatti, ammirerete una bellissima skyline di Londra che si colorerà e illuminerà a ritmo di fireworks. Si trova nella parte nord di Regent's Park, ed è stata una parte della grande riserva di caccia riservata al re Enrico VIII d'Inghilterra e divenuta proprietà della Corona nel 1841. Qui le case sono soprattutto in stile vittoriano, e vi abitano tante personalità importanti.
 
PERCHE’ NON ANDARCI Per chi pensa che vivere a Londra offra una condizione di vita decisamente migliore rispetto a quella italiana, qualche piccolo appunto: casa, costo della vita e crescita della popolazione sono, secondo i residenti, le questioni più urgenti da affrontare. Negli ultimi cinque anni i prezzi delle abitazioni sono aumentati del 50% in quattro anni, più contenuto l'aumento degli affitti. Al quarto posto tra i dossier più caldi per gli amministratori c'è il lavoro: solo un inglese su quattro è convinto di poter trovare un impiego simile in caso di perdita del posto.
 
COSA NON COMPRARE Lasciate perdere i souvenir insignificanti e adeguatevi ai prezzi “poco accessibili” della capitale inglese: Harrods vi fornirà idee fantastiche per ricordi azzeccati e mai banali.

 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100