Cerca nel sito
Bologna Emilia Romagna sesso classifica

Bologna, la città più "hot" d'Italia. Lecce l'ultima

Questa è la città italiana dove si spende di più per il sesso: ecco la mappa dei luoghi proibiti, tra prostituzione e sexy shop

Bologna di notte
Courtesy of©iStock
Bologna di notte
PERCHE’ SE NE PARLA E' Bologna la città più sessualmente attiva d'Italia, secondo quanto è emerso dalla competizione indetta da Durex, che per due mesi ha studiato 15 città italiane in fatto di eros. Bologna batte la seconda in classifica Firenze, ma anche Milano, Torino, Roma, Trieste, Palermo e Lecce, che invece si piazza ultima. I bolognesi, infatti, hanno fatto registrare la vendita del maggior numero di prodotti legati alla sfera sessuale, preservativi e toys, con una spesa totale di 546 mila euro. I dati sono stati rilevati nei 2 mesi di competizione dai sistemi di monitoraggio Nielsen, per i mass market, e l’IMS per il canale farmaceutico. 
 
PERCHE’ ANDARCI Città d'arte, cultura e commercio con un'efficiente struttura fieristica e una rinomata tradizione manifatturiera e motoristica, Bologna è nota per i quasi 40 km di portici, i più lunghi del mondo. Chiamata anche la "Dotta", per via della sua antica Università, e la "Grassa" per la sua gastronomia, la città si fregia del titolo "Città creativa della Musica UNESCO" e vanta un centro storico medievale tra i più estesi e meglio conservati d'Europa, brulicante di locali, osterie, teatri e botteghe. 
 
DA NON PERDERE Che vogliate evitarle o "visitarle", senza forma di giudizio alcuna, ecco quali sono le zone più "hot" della città: in alcune zone del quartiere Navile come via Ferrarese, via Stalingrado, la rotonda Andrea di Formigine, via Marco Polo e via Stendhal, ci sono almeno 180 ‘lucciole’, etero e trans, su strada ogni giorno. 
 
PERCHE’ NON ANDARCI Prestate la massima attenzione, e non solo al sesso: in queste zone legate alla prostituzione non sono stati rari furti e aggressioni. E oltre alla questione "giudiziaria" per l'atto in sé, anche chi si è trovato di passaggio, più o meno accidentalmente, ne è rimasto a volte coinvolto, senza volerlo. Per questioni legate anche alla criminalità, i quartieri meno consigliati sono quelli di Barca, Bolognina, Pilastro, San Donato, Borgo Panigale. 
 
COSA NON COMPRARE Se siete alla ricerca di sexy shop, ecco qualche riferimento utile: Strani pensieri in via Amedeo Lipparini, la Boutique dell’Eros in via Polese, Simon-Sex in via Beethoven, La Conchiglia Rosa in via Del Lavoro. Se invece avete voglia di uno shopping meno trasgressivo, nelle botteghe bolognesi viene proposta una notevole varietà di articoli, prodotti e prelibatezze. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati