Cerca nel sito
Amsterdam Light Festival 2016 olanda viaggi

Amsterdam Light Festival 2016: l'arte si fa luce

Fino al 16 gennaio due itinerari luminosi, uno in barca e uno a piedi, per scoprire la città olandese in una luce tutta diversa

Amsterdam Light Festival
Courtesy of ©i.vimeocdn.com
Amsterdam Light Festival
PERCHE’ SE NE PARLA In corso, fino al 16 gennaio, l’Amsterdam Light Festival, manifestazione artistica che illumina di bello la bella capitale olandese. Quest’anno il tema è quello dell'amicizia, con due itinerari luminosi da seguire: un percorso in barca, Water Colors, che attraversa i più famosi corsi d’acqua della città, e l’altro a piedi, Illuminade, nella regione orientale dei quartieri di Weesper e Plantage. Tra i partecipanti citiamo Alaa Minawi, Vikas Patil & Santosh Gujar, Aleksandra Stratimirovic, Mantens & Visser, Viktor Vicsek e Angelo Bonello.
 
PERCHE’ ANDARCI Amsterdam è denominata "Venezia del Nord", per via dei suoi canali. E’ una città da sogno e, poiché annoverata tra le più affascinanti in Europa, risulta di conseguenza, tra le più gettonate. Non è per niente caotica ed esibisce accanto ai grandi palazzi grigi, enormi viali alberati, accanto a moderni edifici, invece, palazzi storici di grande fascino. La sua fama è procurata anche dalle attività notturne che vengono proposte: quartieri a luci rosse oppure coffe shop dove è legalizzata la vendita della cannabis.
 
DA NON PERDERE Piazza Dam è la piazza principale della città, imperdibile, bella sia di giorno che di notte. IlPalazzo Reale, costruito nel XVII secolo come Municipio per testimoniare la ricchezza della Repubblica Olandese, venne riadattato nel 1808 da Luigi Bonaparte. Da non perdere anche il Museo che Amsterdam ha dedicato a Van Gogh: organizzato su tre piani, il Museo preserva anche una serie di dipinti da cui l’artista traeva ispirazione. E la casa di Anna Frank, dove si rifugiò con la sua famiglia.
 
PERCHE’ NON ANDARCI Purtroppo qui, non si vive pienamente tranquilli. La fama di città incredibile raggiunge e attira anche borseggiatori e ladri. Pertanto, viene raccomandata vigilanza e attenzione per scongiurare e scansare tali pericoli, soprattutto sul treno che partendo dalla città, raggiunge l’aeroporto di Schiphol. Non risultano sicuri,  ancora, sia gli sportelli bancomat situati nella zona che circonda  Piazza Dam, sia le biciclette parcheggiate per la città. 
 
COSA NON COMPRARE Avrete l’imbarazzo della scelta: dai tulipani alle porcellane, dalle antiquaglie alle spezie. E poi formaggi, stoffe, sex toys e i famosi zoccoli. Cose che farebbero impallidire qualsiasi maglietta cheap targata Holland.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Olanda
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100