Cerca nel sito
Canada DiCaprio Redivivo film location Alberta Argentina

Alla scoperta delle terre innevate di The Revenant

Gran parte del film è stato girato a Kananaskis Country, una zona di parchi e riserve nelle Montagne Rocciose canadesi

Location di The Revenant
Courtesy of  ©Twentieth-Century Fox
Location di The Revenant
PERCHE’ SE NE PARLA Canada, Alberta e Argentina hanno prestato le loro terre, mozzafiato, immense ed incredibilmente bianche, per il film The Revenant – Redivivo, ispirato all’omonimo romanzo di Michael Punke, diretto dal premio Oscar Alejandro González Iñárritu con protagonista Leonardo DiCaprio nei panni del cacciatore di pelli Hugh Glass, abbandonato dai suoi compagni in una foresta gelata in seguito all’attacco di un orso. Il film, girato in condizioni quasi impossibili, potrebbe finalmente portare nelle mani dell'attore l'ambito Oscar: in totale sono 12 le nomination per il film.
 
PERCHE’ ANDARCI  La maggior parte del lungometraggio è stato girato a Kananaskis Country, una zona di parchi e riserve nelle Montagne Rocciose canadesi, ad ovest di Calgary. Tra i luoghi più riconoscibili, un forte vicino Spray Lakes Road, in Alberta, con Castle Rock sullo sfondo; una scena di battaglia è stata girata vicino alla riserva indiana Morley, parte della Stoney Nation; la valanga, causata dal bombardamento di alcuni aerei, è avvenuta alla Fortress Mountain. 
 
DA NON PERDERE Due le scene indimenticabili: quella con l'attacco dell'orso, girata in una foresta della Squamish Valley, nella British Columbia canadese, e quella finale. Per terminare il film, a causa del disgelo, il cast si è trasferito in Argentina, nella Tierra del Fuego: gli ultimi ciak sono avvenuti lungo le rive di un fiume che scende dal monte Olivia, il più alto nei dintorni di Ushuaia.
 
PERCHE' NON ANDARCI Durante le riprese sono state affrontate temperature proibitive, anche fino a 40 gradi sotto zero: DiCaprio ha rischiato l’ipotermia, mentre alcuni della troupe hanno desistito. Un freddo del genere è difficile da affrontare anche e soltanto per poche ore. Meglio l'estate, quando le temperature si normalizzano.
 
COSA NON COMPRARE Le pelli d'orso sono davvero in vendita - seppur difficili da trovare - proprio come nei film. E,giudizi sulle pellicce a parte, sono davvero costose, arrivando a costare dai 10mila ai 30mila dollari americani.

Leggi anche:
 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Argentina
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati