Cerca nel sito
Albania anfore mare Karaburun

Albania, tesori archeologici in fondo al mare

Ritrovate nel mare oltre 20 anfore antiche, probabili ‘testimoni’ di un naufragio

Albania
istockphotos
Litorale albanese
PERCHÉ SE NE PARLA
Nelle profondità marine al largo dell’Albania gli studiosi hanno individuato e recuperato 22 anfore e giare risalenti al VII – V secolo a.C. realizzate in stile corinzio. Probabilmente sono finite sul fondo del mare in seguito al naufragio della nave di cui erano carico, e servivano a trasportare olio e vino. Il ritrovamento è avvenuto al largo della penisola di Karaburun, nell'Albrania meridionale, e al momento gli studiosi sono impegnati nella ricerca di un possibile relitto che, se ritrovato, sarebbe il più antico mai rinvenuto in quel tratto di costa.
 
PERCHÉ ANDARE
L’Albania ha un litorale splendido, che negli ultimi anni sta conquistando, meritatamente, una certa fama. La penisola di Karaburun è circondata da un mare cristallino (l’Adriatico a nord e lo Ionio a sud), ed è un vero paradiso mediterraneo. Le spiagge sono idilliache, ma non sempre facili da raggiungere se non si dispone di una barca o si è disposti a fare del trekking, perché non di rado le più belle baie sono incastonate tra rocce e scogliere. Ma la fatica di arrivare è sicuramente ripagata dalla bellezza del mare e dalla natura incontaminata. 

DA NON PERDERE
Le grotte che punteggiano questo tratto di costa sono una delle maggiori attrattive. Si possono raggiungere con brevi gite in barca, e tra le più note c’è la Grotta di Haxhi Ali, o la più piccola Grotta Blu. Si tratta di caverne incavate nella roccia carsica che si tuffa a strapiombo sul mare più blu che possiate immaginare, un vero spettacolo della natura. Non a caso, l’area marina di questa regione è parco protetto. 

PERCHÉ NON ANDARE
La penisola di Karaburn non ha abitanti e molti dei suoi punti nevralgici sono raggiungibili solo se si è amanti delle lunghe passeggiate. Nulla di impossibile, ma di certo richiede una certa forza di volontà. O il noleggio di un’imbarcazione. 
 
COSA NON COMPRARE
C’è molto artigianato in Albania, e spesso gli oggetti e i tessuti hanno come tema l’aquila con due teste simbolo nazionale. Ma anche Madre Teresa, vera e propria icona nazional popolare. Che li acquistiate per gusto pop o per vera devozione, fate in modo che almeno siano prodotti in loco e non dozzinali riproduzioni made in China. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Albania
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati