Cerca nel sito
Aalborg Danimarca città felici Copenaghen

Aalborg: in Danimarca la città più felice d'Europa

Nessuna sorpresa: in fatto di qualità di vita il Nord Europa vince sul Sud. E la Danimarca è due volte sul podio. Peccato per l'Italia...

Aalborg, Danimarca
©iStockphoto
Aalborg
PERCHE’ SE NE PARLA Nella classifica sulle città più felici d’Europa, secondo la società Eurobarometro, che ha consultato oltre 40 mila persone che vivono in 83 differenti città, al primo posto troviamo Aalborg, centro di circa 200 mila abitanti in Danimarca. Qui il 99% dei suoi residenti si dichiara soddisfatto del proprio tenore di vita. A Copenaghen, invece, si ritiene felice il 95% degli abitanti, mentre al terzo posto di questa classifica troviamo l’islandese Reykjavik. A seguire la svizzera Zurigo, l'austriaca Graz, la norvegese Oslo, la svedese Malmö, Monaco di Baviera, Vienna e la britannica Newcastle.
 
PERCHE’ ANDARCI Tra case multicolorate e porte antiche, musei curiosissimi e chiese storiche, Aalborg si dimostra un'interessante meta turistica adatta a tutti. Nel centro cittadino si trovano l'antico castello, Aalborghus, fatto costruire nel 1550 dal re Cristiano III di Danimarca, ed alcune caratteristiche abitazioni del XVII secolo. Da visitare il Palazzo Jens Bang, del 1624, chiaro esempio di architettura rinascimentale nordica, nonché le Chiese di San Botulfo e quella Vor Frue Kirke, entrambe risalenti al XIV secolo. Si prosegue con lo zoo, che ospita anche orsi polari e orango africani, e con il parco Jumboland per i più piccoli.
 
DA NON PERDERE L'Aalborgtårnet è una moderna torre panoramica costruita nel 1933: a 105 metri d'altezza potrete godere di un'incredibile vista sulla città. Ai piedi di questa sorge il Kunsten Museum of Modern Art Aalborg, disegnato dall'architetto finlandese Alvar Aalto. Per una pausa culturale, non perdete il Lindholm Hoje, sito archeologico di epoca vichinga, il Garrison Museum, dedicato alle forze armate, e il Museo Storico, che racconta l'ultimo secolo in città.
 
PERCHE’ NON ANDARCI La città, ricca di percorsi green e di attrattive, è piccola e si può girare in poco tempo. Un giorno è più che sufficiente per visitarla, e riuscirete a ritagliarvi anche un po' di tempo per una bella passeggiata in qualche parco.
 
COSA NON COMPRARE Potrete trovare interessanti oggetti in vetro realizzati dagli artisti locali, o altri in ceramica. Molto pprezzate anche le bottiglie di acquavite e i manufatti di tradizione vichinga. In vendita anche cartoline con richiami alla Danimarca e alla famiglia reale: evitabili.

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Danimarca
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100