Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi Umbria La Ghirlanda di Gualdo Cattaneo

Umbria, relax e buon cibo in agriturismo

A Gualdo Cattaneo tra natura e cucina della tradizione

gualdo cattaneo umbria castello borgo medievale fortezza
©Zyance/Wikipedia.org CC BY SA 2.5
Una veduta di Gualdo Cattaneo
Gualdo Cattaneo è il borgo patria dell’olio e del vino. Siamo in provincia di Perugia, all’interno della Strada dell’olio Dop dell’Umbria e dell’intinerario della Strada del Sagrantino. 
Arroccato su una collina, Gualdo Cattaneo è circondato da una natura incontaminata caratterizzata da vigneti che in autunno colorano il paesaggio di rosso. È un luogo vocato alla produzione agricola e la dimostrazione sta nella presenza di aziende bio, fattorie e agriturismi dal grande valore enogastronomico. 
 
Leggi anche: AGRITURISMO CHE PASSIONE (Stile.it)
 
L’agriturismo La Ghirlanda è circondato da una tenuta di 220 ettari a Saragano - Gualdo Cattaneo. Un territorio da scoprire anche per il valore storico culturale: dai meravigliosi castelli alle cittadine medievali. Dall’agriturismo è possibile raggiungere facilemnte Todi, Perugia, Spoleto, Assisi e Orvieto. La Ghirlanda è stata ricavata dalla villa padronale dei primi del ‘900 di proprietà della famiglia todina Pongelli Benedettoni. Ancora oggi si producono nelle Tenute Pongelli Benedettoni, olio d’oliva extra vergine biologico, vini rossi tipici di elevata qualità del Comprensorio di Montefalco, grani, orzo, favino, lino, lenticchie secondo i dettami dell’agricoltura biologica. 
 
LA GHIRLANDA: RELAX DI CHARME TRA PIATTI TIPICI UMBRI E NATURA INCONTAMINATA
 
In azienda si alleva anche bestiame alimentato con le risorse dell’azienda stessa. La Ghirlanda nasce grazie al Conte Riccardo Pongelli Benedettoni, nipote di Antonio, nel 1994 che, rilevando l’intera azienda ha avviato l’agriturismo e incrementato la produzione agricola. Da allora la struttura comprende 12 camere di charme e tutte arredate diversamente, un corpo centrale in cui si trova l’area relax e la reception e infine la depandance.
 
Gli ospiti possono degustare ricche colazioni a buffet oltre che piatti della tradizione gastronomica umbra. La struttura offre inoltre corsi di cucina nella prestigiosa “Alla Scuola di Amalija”, tenuti dalla Contessa Amalija, chef de “La Ghirlanda”.
 
Leggi anche: VINOTERAPIA, 10 TRATTAMENTI INEBRIANTI (Consigli.it)
 
Tra i primi piatti non possono mancare le paste a base di sughi di carne come pappardelle al ragù di lepre e cinghiale, salsiccia e quando è stagione, insaporiti dall’inconfondibile gusto del tartufo nero. 
Oltre il tartufo, è una zona ricca di asparagi e funghi selvatici.
 
CORSI DI CUCINA TIPICA A LA GHIRLANDA DI GUALDO CATTANEO
 
Tipiche le paste fatte in casa come gli strangozzi o gli umbricelli. La loro peculiarità sta nell’assenza totale delle uova nell’impasto, composto da sola acqua e farina. Anche le minestre sono una grande tradizione umbra, soprattutto a base di farro e legumi. Grande protagonista la carne, compresa la cacciagione. Il pane e derivati sono immancabili sulla tavola umbra, anche farciti come la famosa torta al testo, con verdure, salumi e formaggi tipici.

laghirlanda.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100