Cerca nel sito
HOME  / gusto
le vie dei formaggi dop italia turismo.it

Sulle vie dei formaggi Dop in Italia

Un viaggio in 42 tappe tra i sapori delle eccellenze casearie made in Italy. Segui lo speciale di Turismo.it

Tagliere di formaggi
Courtesy of©shutterstock
Turismo.it presenta il nuovo progetto editoriale dedicato all’eccellenza casearia made in Italy: 42 tappe per altrettante DOP in tutte le regioni del Belpaese. Tra i prodotti d’eccellenza della gastronomia italiana un posto di rilievo spetta sicuramente ai formaggi, come dimostra l’alto numero di DOP certificate che contraddistinguono la produzione casearia del nostro Paese. Come per gli oli (segui LE VIE DELL'OLIO su Turismo.it),  il riconoscimento DOP – che viene assegnato ai prodotti agricoli ed alimentari le cui fasi del processo produttivo vengano realizzate in un'area geografica delimitata e con procedimenti conformi ad un disciplinare di produzione – valorizza anche lo stretto legame esistente con l’ambiente geografico comprensivo dei fattori naturali ed umani.

Prerogative dei Formaggi DOP italiani, messe ben in risalto dal CLAL (azienda leader nell’analisi del mercato caseario e lattiero dal 1962), sono la varietà che determina una diversificazione dei sapori rendendo possibili numerose combinazioni culinarie, la molteplicità delle provenienze geografiche che conferisce ad ogni prodotto una precisa identità territoriale e la versatilità della produzione, garante di una buona dose di creatività pur nel rispetto della tradizione originaria e della qualità. Non vi è regione d’Italia che non abbia una sua tipicità casearia, il formaggio è presente con una gamma davvero ampia di tipologie diverse, ciascuna ricavata da una tradizione contadina e pastorizia del luogo di provenienza.

Con l’accento posto sulla biodiversità ambientale in cui ogni Dop trae origine, gli approfondimenti daranno vita a itinerari del gusto volti a valorizzare le qualità precipue del formaggio e del suo ambiente di produzione, con indicazioni sugli abbinamenti gastronomici e ricette per sfruttare al meglio le specificità organolettiche della Dop. Il viaggio si articola in 42 uscite, tante quante sono le DOP regionali, dal Nord al Sud dello stivale.

Leggi la prima uscita:
ASIAGO, IL GUSTO SI FA IN QUATTRO

Tutte le uscite:
IN VALTELLINA IL FORMAGGIO DEI CELTI
BRA: UN PIEMONTESE ALL'ESTERO
BASILICATA: IL SAPORE CHE VIENE DAI FONDACI
CALABRIA: DALLA SILA IL GUSTO CARO A IPPOCRATE
LA PUGLIA FA CANESTRO
CASATELLA TREVIGIANA: BUONA E IPOCALORICA
CASTELMAGNO: DAI PASCOLI AL TRIBUNALE
IL FIORE DEI PASCOLI SARDI
IN VALLE D'AOSTA LA "FONTE" DEL SAPORE
ROMAGNA: UNA FOSSA PIENA DI SAPORE
GRANA PADANO: IL FORMAGGIO DEMOCRATICO
GORGONZOLA: QUELLE MUFFE CHE DELIZIANO IL PALATO
VENETO: TUTTO IL SAPORE DELLA LESSINIA
CAMPANIA: LA "BUFALA" CHE NON DELUDE
PIEMONTE: IL FORMAGGIO A RISCHIO DI ESTINZIONE
LOMBARDIA: QUANDO IL GUSTO E' "NOSTRANO"
PARMIGIANO REGGIANO: 9 SECOLI E NON SENTIRLI
SICILIA: IL PECORINO SCRITTO DA OMERO
TOSCANA: QUANDO IL GUSTO E' MAGNIFICO
ENNA: CON LO ZAFFERANO C'E' PIU' GUSTO
VALPADANA: IL PROVOLONE TRICOLORE
CAMPANIA: IL FORMAGGIO CON LA LACRIMA
LOMBARDIA: L'AROMA CREMOSO DELL'ESTATE
SICILIA: RAGUSANO, IL CACIOCAVALLO QUADRATO
PIEMONTE: RASCHERA, IL GUSTO DELLE ALPI MARITTIME
TRENTINO - SPRESSA: DALLE STALLE ALLE STELLE
LOMBARDIA: TALEGGIO, AROMA A TEMPERATURA AMBIENTE
VALLE D'AOSTA: FROMAZDO, UN "RECUPERO" DI CLASSE
TOMA, IL FORMAGGIO SIMBOLO DEL PIEMONTE
CASERA: LA VALTELLINA "COMUNISTA"
SICILIA: VALLE DEL BELICE A PASTA FILATA
ALTO ADIGE: SULLO STELVIO I BATTERI DEL SAPORE
EMILIA ROMAGNA: LO SQUACQUERONE
LOMBARDIA: SALVA CREMASCO, IL FORMAGGIO “SALVA LATTE”
PIEMONTE: ROBIOLA DI ROCCAVERANO, FRESCA BONTA’ DELLE LANGHE
SARDEGNA AL GUSTO DI PECORINO
LAZIO: METTI LE FAVE CON IL PECORINO
FRIULI VENEZIA GIULIA: MONTE VERONESE, TUTTO IL SAPORE DELLA LESSINIA
LOMBARDIA: NEL VARESOTTO SFUMATURE DI CAPRINO
MARCHE: CASCIOTTA D’URBINO, LA PREFERITA DI MICHELANGELO
PIEMONTE: BITTO, IN VALTELLINA IL FORMAGGIO DEI CELTI
Saperne di più su GUSTO
Correlati per territorio
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati