Cerca nel sito
HOME  / gusto
Eventi Cucina Trentino Alto Adige Cucina in strada Campo Tures

Sudtirolo estivo, specialità a cielo aperto

A Campo Tures per tutto agosto “Cucina in strada”

Krapfen
iStock
Krapfen
In provincia di Bolzano, nel cuore della Val Pusteria, l’affascinante paesino di Campo Tures apre le porte a "Cucina di strada", l’appuntamento annuale con gusto e divertimento della regione turistica Valli di Tures e Aurina. 

Il comune mercato di Campo Tures conta circa 5.300 abitanti e si trova nelle immediate vicinanze di Brunico. Il paese è circondato dalle imponenti vette del Parco naturale Vedrette di Ries-Aurina. Visibile anche il Castello di Campo Tures, uno tra i manieri medievali più belli del Trentino Alto Adige.

Leggi anche: GHIOTTA ESTATE SULLE DOLOMITI (Stile.it)
 
Anche quest’anno fino al 26 agosto, ogni martedì sera dalle ore 19.00 alle 23.00, le vie del paese si tingeranno di colori, musica e divertimento. Ma anche di profumi dei piatti tipici dell'Alto Adige. Si potranno infatti degustare diverse varietà di canederli, risotti ai funghi, Buchtel e Strauben. Un krapfen ripieno di marmellata o di papavero, ma anche piatti più insoliti come il gyros greco, gli spiedini di calamari o l'insalata di frutti di mare. 
Un'offerta ricca e varia che può essere gustata durante più sere. Clowns, acrobati e artisti della musica sapranno accompagnare i gustosissimi piatti serviti anche dopo cena. Cucina in strada è l’occasione ideale per assaggiare i piatti più tipici della tradizione della Valle Aurina.

CUCINA IN STRADA: L'APPUNTAMENTO PIU' GOLOSO DEL SUDTIROLO ESTIVO 
 
Cucina in Strada é uno degli eventi piú apprezzati nel Sudtirolo estivo, punto d'incontro per gli appassionati del buon gusto e del divertimento all'aria aperta. Tema di quest’anno: "La mia cucina in strada“: gli osti consigliano la loro ricetta preferita da abbinare alla bevanda tipica più adatta alla pietanza. 13 osti cucinano presso i loro stand nelle strade di Campo Tures facendo assaggiare le loro prelibatezze, 
 
I ristoranti allestiscono le loro cucine “di fortuna” tra canti e balli caratteristici mentre il museo del Parco Naturale rimarrà aperto anche di sera, come anche le visite a Castel Taufers.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100