Cerca nel sito
HOME  / gusto
Scozia Ricetta piatto Edimburgo

Scozia, l'insaccato cucinato nello stomaco di pecora

L'haggis è il piatto cult scozzese: un tipo di pudding molto saporito che combina assieme carne, farina d'avena, cipolle, sale e spezie

<span style="font-family: verdana, arial, sans-serif; font-size: 12px; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; font-weight: 400;">Haggis, piatto, scozia</span>
iStock
Haggis, piatto, scozia
Non potete andare in Scozia e non assaggiare il suo vero piatto cult. Sebbene, diciamolo, non sia particolarmente bello da vedersi. Parliamo del celebre haggis,  un tipo di pudding molto saporito che combina assieme carne, farina d'avena, cipolle, sale e spezie. Spesso servito con contorni classici di neeps e tatties, ossia rape e patate, l'haggis viene cucinato nello stomaco di pecora, come da tradizione antica. Tuttavia ormai viene cucinato spesso nel budello artificiale. 
 
L'origine della parola haggis resta un mistero. Forse potrebbe risalire alla parola scozzese hag, traducibile come tagliare o strappare. Forse avrebbe legami con la cultura vichinga, con forti analogie con la parola svedese hagga e con l’islandese hoggva, entrambi con il significato di tagliare o strappare. Una cosa, però, sembrerebbe quasi certa: i cacciatori, tanti secoli fa, erano soliti mischiare le frattaglie, che non potevano essere conservate, con i cereali. Da qui la nascita del primo haggis. La prima testimonianza scritta di una salsiccia in stile haggis risale a un testo del 423 a.C. scritto dall’antico drammaturgo greco Aristofane.
 
Essendo costituito perlopiù da farina d'avena, l'haggis risulta morbido, con una consistenza friabile, simile a un ripieno. E con le spezie assume una interessante nota speziata e rustica. E' un piatto acquistabile in molti posti in Scozia, dai macellai locali ai rivenditori indipendenti, nei grandi supermercati e nei piccoli negozi. Anche online. Un consiglio? Macsween di Edimburgo ne è uno dei più famosi produttori di haggis in Scozia. Anche acquistabile online e consegnabile all'estero. 
 
Tante, oggi, le sue varianti: viene spesso servito, infatti, con salsa al whisky, o con uova di quaglia scozzesi. Si parla anche di nachos ricoperti con haggis e del pollo Balmoral, un petto di pollo farcito con haggis piccante e avvolto in pancetta.
 
L’haggis, inoltre, è il grande protagonista della Burns Night, un importante evento in cui si omaggia uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi, Robert Burns. Che aveva una tale passione per questo piatto che, nel 1787, gli dedicò un intero poema, “Discorso a un Haggis”, in cui lo definisce il “grande capo della razza del pudding”. Oggi il tradizionale “haggis, neeps and tatties” è il piatto centrale di ogni Burns Supper.
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per Continente Scozia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati