Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi Veneto Monte Vento di Valeggio sul Mincio

Monte Vento, gusto fra le colline Moreniche del Garda

L'azienda agrituristica a Valeggio sul Mincio offre interessanti percorsi didattici fra la natura tipica della zona di Custoza

agriturismo Veneto, Valeggio sul Mincio
montevento.it
Stagno Monte Vento, Valeggio sul Mincio
Una tranquilla casa di campagna che spunta fra le le Colline Moreniche del Lago di Garda, a poca distanza da Valeggio sul Mincio: l’Agriturismo Monte Vento e la sua azienda agraria si sposano alla perfezione con il paesaggio ondulato e variegato un tempo teatro di eroiche battaglie combattute durante le Guerre Risorgimentali. L' azienda è interessata alla coltivazione, secondo il metodo biologico, di vite, actinidia e olivo; la restante parte comprende macchie di vegetazione spontanea, boschetti ed uno stagno.
 
 
Iniziare la giornata con una colazione a base di pane, miele, cornetti e marmellate caserecci, da consumare nella veranda all’aperto e godersi un soggiorno piacevole, rilassante e rigenerante in mezzo alla natura. L’agriturismo offre anche lezioni didattiche grazie alle visite guidate allo stagno, al bosco, alle colture biologiche; osservazione dal vivo del mondo delle api, interesse per la scoperta dell' ambiente e delle attività agricole, recupero del valore culturale e ambientale del territorio con proiezioni di documentari e ricerche scientifiche nell' aula polifunzionale dotata di supporti didattici: queste sono alcune delle concrete possibilità di collaborazione e sperimentazione con le scuole. 
 
 
Fin dal 1993 la coltivazione dell'azienda agraria Monte Vento avviene nel rispetto del disciplinare dell'agricoltura biologica e da alcuni anni l'attività agricola ed agrituristica segue i criteri di gestione ambientale ispirati alle norme Iso 1400. Il fabbisogno energetico per gli impianti di riscaldamento e di produzione dell'acqua calda per le necessità dell'azienda, grazie all'utilizzo di una caldaia a legna, viene largamente soddisfatto dalle pratiche di governo e cura delle macchie boscate introdotte per tale scopo. Lo stagno, utilizzato per soddisfare le esigenze irrigue delle piantagioni, è divenuto un interessante biotopo.
 
 
La coltivazione dell'actinidia ha trovato in quest'ambiente un clima tra i più favorevoli del nostro Paese ed il frutto che si ottiene, kiwi, presenta caratteristiche organolettiche e di gradevolezza tali da farlo preferire ad altri ottenuti in ambienti meno vocati. Tutta la produzione viene conferita alla cooperativa Vivere Bio che ne cura la lavorazione e la commercializzazione, quasi esclusivamente all' estero, sui mercati di prodotti biologici. Nelle aree marginali dell'azienda trovano spazio alcune centinaia di piante di olivo, che contribuiscono alla produzione di un olio extra vergine di oliva particolarmente apprezzato per sapore e leggerezza. Il prodotto è disponibile in azienda.
 
La coltivazione principale dell' azienda biologica riguarda il vigneto, le cui uve, prodotte nel pieno rispetto del disciplinare di appartenenza e conferite alla Cantina di Custoza, danno vita ad uno dei più prestigiosi e conosciuti vini che prende il nome dalla zona di produzione: Custoza. L' azienda produce Miele di Acacia e di Millefiori, deliziosamente ricco di sapori. Pur se il miele incontra apprezzamento tra i consumatori e gli ospiti dell'agriturismo, l'attività di apicoltura soddisfa le infinite curiosità degli alunni delle scuole che visitano l'azienda ed ha lo scopo primario di favorire l'impollinazione dei fiori dell' actinidia e di influire positivamente sulla pezzatura del frutto.
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati