Cerca nel sito
HOME  / gusto
sagra della bruschetta di Casaprota a gennaio 2019 nella Sabina

La Sagra della Bruschetta di Casaprota

Il weekend del 26 e 27 gennaio il grazioso borgo rietino apre le porte al gusto

istockphoto.com
Bruschette
LA SAGRA DELLA BRUSCHETTA

Pane abbrustolito ed olio extra vergine d'oliva, rigorosamente della Sabina. E' pronta la bruschetta, piatto povero ma amatissimo da grandi e piccini, da gustare in mille modi e abbinamenti. Un piatto talmente apprezzato da diventare protagonista di una delle più attese sagre della Sabina: la Sagra della bruschetta di Casaprota. Delizioso borgo appartenuto all'Abbazia di Farfa, il piccolo è paese è addossato ad un antico Castello e il prossimo weekend del 26 e 27 gennaio 2019 ospiterà questa ricorrenza gastronomica che si ripete con successo da oltre 50 anni.

LA BRUSCHETTA DI CASAPROTA

A pochi giorni dalla fine delle festività natalizie, sono tanti i buoni propositi per mettersi a dieta e rinunciare ai peccati di gola. Ma per gustare le deliziose bruschette di Casaprota condite con l'irresistibile olio sabino, vale la pena fare uno strappo alla regola. Non a caso questo pregiato olio dal sapore intenso ed aromatico era conosciuto ed apprezzato fin dagli antichi Romani.

COME FARE IN CASA IL PANE CROCCANTE AL PUNTO GIUSTO

L'oro verde della Sabina esaltata il pane artigianale cotto alla brace, ma anche irresistibili zuppe calde come quella al farro e tartufo, graditissime in questi giorni di grande freddo. Ma le prelibatezze non finiscono qui: dalle fregnacce alla sabinese alle salsicce cotte sempre alla brace, passando per le "saltapadelle", specialità locale preparata con acqua, farina, sale e mentuccia, fino agli spaghetti col guanciale all'amatriciana, il menù è ricco di proposte una più buona dell'altra.

EVENTI COLLATERALI ED INTRATTENIMENTO

Ma la sagra della bruschetta di Casaprota non è solo degustazione di ottimo cibo. Sono tante le attività collaterali pensate per rendere questo evento gradevole e coinvolgente. Si parte dalle passeggiate a cavallo di sabato mattina all'interno della Tenuta per concludere le due giornate con le esibizioni musicali pomeridiane del gruppo folk Saludos e dell'Orchestra Moretti. E poi mostre di arte e artigianato, visite guidate all'antico frantoio, passeggiate panoramiche a attività ludico creative per i più piccoli.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100