Cerca nel sito
HOME  / gusto
Cantina Alois Lageder carne bio vino verdure biodinamiche Alto Adige

La cantina Alois Lageder, il bio in Alto Adige

Una tenuta che produce non solo vino, ma anche verdure e carne biologica

Ufficio Stampa ZED_COMM
tenuta Alois Lageder
LA CANTINA ALOIS LAGEDER

Con un approccio consapevole alle risorse naturali, creatività e uno spirito innovativo, Alois Lageder è una cantina produce vini che incarnano la diversità dell’Alto Adige. Fondata nel 1823, oggi la Tenuta è gestita dalla famiglia Lageder in quinta e sesta generazione ed ha diversificato la produzione di prodotti d’eccellenza, aggiungendo al vino anche le verdure biodinamiche e la carne biologica.

MOLTO PIU’ DI UNA CANTINA TRADIZIONALE

Frutto di una lunga e intensa collaborazione tra la Tenuta e Alexander Agethle, agricoltore e proprietario del caseificio biologico Englhorn della Val Venosta, è nato il progetto “buoi nei vigneti”. Nella splendida natura valdostana, gli animali maschi non vengono ingrassati e macellati ancora come animali giovani, ma possono trascorrere la loro vita al pascolo per tre o quattro anni. In futuro sarà possibile acquistare questa carne di bue biologica, ottenuta da animali che trascorrono tutto l’anno all’aperto. L’obiettivo è di favorire un consumo di carne responsabile e regionale.

LA MAGIA DEL NATALE A VIPITENO

DALLA CARNE ALLE VERDURE BIODINAMICHE

Non solo carne, ma anche verdura in quest’ottica di agricoltura responsabile. Il progetto GRANDORTO – verdura tra le vigne - rispecchia questa filosofia: tra i vigneti è stato realizzato un orto nel quale si coltivano verdure - delle più svariate tipologie -, frutta, erbe aromatiche e cereali. Per Alessandro Miragoli - lo chef del ristorante, con certificazione biologica, collocato all’interno della Vineria Paradeis di Alois Lageder- quest’orto è fonte d’ispirazione durante tutto l’anno. In questo modo si è riusciti ad avvicinarsi ancora di più a quel “cerchio” naturale che si vuole creare all’interno della Tenuta, intesa come organismo autosufficiente.

LA BIODINAMICA

La biodinamica (dal greco bios = vita e dinamikòs = movimento) è un metodo nato per rinnovare l’agricoltura, basato sui principi dell’antroposofia. In base a questa visione, un’azienda agricola funziona come un microcosmo organico, dove oltre all’uomo convivono una grande varietà di piante e animali. Anche nella natura coltivata, quindi, si crea un ciclo completo d’interazione fra il suolo, le piante e gli altri elementi della natura. La Tenuta Alois Lageder si pone l’obiettivo di conservare e difendere questo ecosistema complesso, andando a “costruire” un’economia circolare. Sono quindi banditi i fitofarmaci chimici di sintesi, erbicidi, fungicidi, insetticidi e concimi minerali, utilizzando invece preparati e infusi omeopatici che favoriscano i cicli naturali. Nei vigneti s’incrementa la biodiversità con essenze erbose e floreali, arbusti e piante, animali e concimi a base di compost, creando così un humus naturale che migliora la fertilità del suolo e la qualità dei vini. Vengono rispettati i ritmi e i cicli della natura, e quindi anche gli influssi cosmici come quelli prodotti dal sole, dalla luna e dai corpi celesti; si lavora con e non contro la natura, praticando un’agricoltura redditizia.

INFORMAZIONI

www.aloislageder.eu
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati