Cerca nel sito
HOME  / gusto
Ungheria Ricetta del Gulash

Gulash, il piatto ungherese preferito dai mandriani 

Tutti gli ingredienti del gustoso piatto "rurale" tipico della gastronomia ungherese

Gulash, piatto ungherese, carne
iStock
Gulash, piatto ungherese, carne
Carne bovina, ma anche carne di pollo o di ovino. Perfino pesce. Secondo la gastronomia  ungherese, sono questi gli ingredienti suggeriti per la preparazione del gulasch. Questo termine deriva da gulya cioè "mandria di bovini", un adattamento tedesco dell'ungherese gulyás. 
 
La sua origine, sicuramente antichissima, fa capo ai mandriani ungheresi che solevano trasportare dalla pianura della Puszta ai mercati di Moravia, Vienna, Norimberga e persino a Venezia, i manzi grigi, famosi per la loro pregiatissima carne. I mandriani, infatti, per tutto il viaggio consumavano un unico pasto, il gulashera con la carne di vitello cotta in grandi paioli,  posti su fuochi, all'aperto.

Questa versione giunge a spiegare perfettamente il nome della ricetta. Gulash, quindi, proviene da gulyàs "mandriano" come anche da gulya "mandria". Il successo del piatto, però, sopraggiunse soltanto verso la fine del XVIII secolo, allorché la minestra di carne venne servita sulle tavole dei borghesi. E così, divenne un piatto tipico ungherese. Oggi Gulash si usa accompagnato generalmente da Galuska, cioè da gnocchetti di farina. 
 
Grazie al gradimento dei borghesi il gulasch riuscì ad occupare un posto sulla tavola del popolo accanto ad altri stufati di carne. Anzi riuscì, addirittura, a oltrepassare i confini ed essere incluso nei menu di diverse nazioni. Ciò avvenne a differenza di altri stufati come i paprikás, preparati con la farina, la paprica o la tejföl , cioè la panna acida e del pörkölt. 
 
Il gulash era veramente sostanzioso. Infatti, fatto a base di carne, lardo, soffritto di cipolle e carote, patate e paprica, risultava il piatto ideale per riscaldare i robusti bovari. Questi discendevano da una razza di cavalieri, provenienti  dalla steppa del Caucaso ed erano giunti in Europa verso la fine del nono secolo. 
 
 
 
 
 
Saperne di più su GUSTO
  • Ravioli alla trota salmonata
    Hotel Milano di Belgirate
    gusto

    Buon Ricordo: Ravioli alla trota salmonata

    Protagonista di questo piatto è la trota salmonata: questa ricetta racconta tradizione e gusto di uno dei luoghi più belli d'Italia, il Lago Maggiore
  • gusto

    Sicilia, quel tocco "fusion" del cuscus alla trapenese

    Il cous cous di pesce è divenuta una vera e propria tipicità della cucina tradizionale trapenese
Correlati per Paese Ungheria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati