Cerca nel sito
HOME  / gusto
giuraje confetti matrimonio piemonte canavese prodotti tipici

Giuraje: i dolci confetti del matrimonio Canavese

All'ombra del Gran Paradiso gli innamorati festeggiano le proprie nozze con i deliziosi bon bon della tradizione farciti con una prelibata nocciola piemontese

giuraje confetti piemonte matrimonio barattolo fotografie
Courtesy of ©PN Gran Paradiso/Parks.it
Le Giuraje
Deliziose e romantiche le Giuraje sono i confetti tradizionali del Canavese che da sempre allietano le nozze e rendono più dolce ogni occasione speciale. Gustando la dolcissima copertura e scoprendo al suo interno una prelibata nocciola del Piemonte si riscoprono antiche tradizioni e ottimi sapori mai dimenticati.

LA TRADIZIONE Gustose ed invitanti, le Giuraje rappresentano una delle specialità più romantiche del Canavese. Un tempo in questa zona del Piemonte un matrimonio non era tale senza i tipici confetti locali. I dolci bon bon farciti con un'ottima nocciola del Piemonte venivano, infatti, portati in dono ai propri cari dalle giovani coppie che annunciavano il matrimonio. Ancora oggi le Giuraje sono una vera istituzione della tradizione canavese e non soltanto in occasione delle nozze ma anche per battesimi, comunioni e cresime. E non manca, tra i più golosi, anche chi li consuma come una normale caramella, senza, dunque, un motivo, se non quello di gustarne l'ottimo sapore.

LA DENOMINAZIONE Giuraje è un termine dialettale e viene da sempre utilizzato per indicare i confetti consegnati dai futuri sposi assieme all'invito al proprio matrimonio.

LE CARATTERISTICHE Le Giuraje si presentano come invitanti confetti di forma tondeggiante, di colore bianco e dalla superficie bitorzoluta a base di acqua, zucchero e farina, che racchiude al suo interno una prelibata nocciola piemontese che nel Canavese viene utilizzata per sostituire la classica mandorla in quanto prodotto del territorio e, dunque, genuina e di più semplice reperibilità.

LA PRODUZIONE Le Giuraje vengono prodotte durante tutto l'anno e chiunque si trovi in questa zona del Gran Paradiso dovrebbe concedersi una sosta presso la Pasticceria Perotti di Pont Canavese (TO), storico produttore dei tradizionali confetti locali.

LA CULTURA Le Giuraje possono essere a tutti gli effetti considerate la specialità per eccellenza del matrimonio tradizionale del Cavavese. Oltre ad essere offerte agli amici e ai parenti invitati al matrimonio, infatti, erano anche le protagoniste di un particolare rituale dell'addio al celibato. Durante la festa i confetti venivano lasciati ammollo nel vino fino a che lo zucchero che li ricopriva non si scioglieva addolcendo la bevanda. La scodella veniva poi passata a turno tra i partecipanti che vi attingevano “Giuraje e vin” in quantità.

IN CUCINA Le Giuraje vengono preparate seguendo una ricetta tanto antica quanto semplice. Le nocciole pelate e tostate vengono sistemate all'interno di una speciale “bacina” di rame e fatte rotolare sul fondo mediante la rotazione del recipiente in cui viene, quindi, versato uno sciroppo a base di acqua e zucchero. Tenendo al caldo la “bacina” si fa cadere a pioggia una spruzzata di farina che, man mano, aderisce sulle nocciole creando il caratteristico strato bianco. Si può provare a prepare le Giuraje anche in casa sostituendo la bacina in rame con un altro recipiente che conduca adeguatamente il calore.

La ricetta: Giuraje: Nocciole intere (meglio se già tostate e pelate), acqua, zucchero, farina. Se non disponete di nocciole già pelate, provvedete a rimuovere la pellicina esterna e a tostarle nel forno. Nel frattempo preparate uno sciroppo a base di acqua e di zucchero, poi trasferite le nocciole in un paiolo e fatele rotolare al suo interno mentre versate lo sciroppo appena preparato. Scaldate di tanto in tanto il recipiente, poi cominciate a spolverizzare la farina sulle nocciole continuando a farle rotolare. Proseguite sin quando attorno alle nocciole non si sarà formata la tipica copertura bianca e irregolare.

Altre ricette:
Involtini di verza con prosciutto e Maiorchino
Miele delle Dolomiti Bellunesi Dop e salumi
Tacchinella ripiena di marroni

IL TERRITORIO Adagiato a ridosso del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il Canavese è una regione del Piemonte che si estende, approssimativamente, tra Torino e la Valle d'Aosta spingendosi ad est sino al Biellese e al Vercellese. Il suo territorio, dominato dal massiccio del Gran Paradiso e dall'Anfiteatro morenico di Ivrea è un trionfo di scenari mozzafiato, solcati da numerosi fiumi e punteggiati di laghi glaciali, tra cui quelli di Candia Canavese e Viverone, e borghi ricchi di testimonianze di ogni epoca storica dove scoprire suggestive chiese e santuari, come il Sacro Monte di Belmonte, ed affascinanti castelli tra cui quello di Agliè, quello di Ivrea e quello di Rivarolo.

DA VEDERE IN PIEMONTE: VAI ALLA GUIDA

Leggi anche:
Ivrea: il Carnevale e la Battaglia delle Arance
Italia in maschera: i 10 costumi della tradizione

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su GUSTO
Correlati per distretto Gran Paradiso
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100