Cerca nel sito
HOME  / gusto
Regno Unito birra Manchester Beer & Cider Festival

Manchester Beer & Cider Festival, in alto i boccali

Dal 24 al 26 gennaio tutti in terra inglese per fare il pieno di birra e divertimento

Boccali di birra
Courtesy of©andresr/iStock
Boccali di birra
Chi non ne ha mai sentito parlare? La sua fama la precede. Manchester, sita nel nord-ovest del Regno Unito, è famosa per la sua eredità industriale ma anche per la ricca scena musicale che ha visto nascere e crescere gruppi musicali come The Smiths, The Stone Roses e ancora gli Oasis. Al di là del suo aspetto grigio e cupo, la nota località inglese merita di essere scoperta e vissuta in prima persona: è infatti una dimensione in continua evoluzione ricca di sorprese. 
 
Gli amanti della birra dovrebbero prendere carta e penna per segnare in agenda un ghiotto evento: il Manchester Beer & Cider Festival. Dal 24 al 26 gennaio 2019, facendo tappa nell’ex stazione ferroviaria “Manchester Central”, tutti potranno prendere di mira i 20 bar presenti in loco pronti a deliziare con 750 birre provenienti da ben 218 birrifici. Ebbene sì anche Manchester, al pari di Monaco di Baviera, ha il suo festival della birra. Un evento che, anno dopo anno, richiama l'attenzione di bevitori e curiosi di ogni dove.

Vuoi brindare in compagnia anche a casa? I boccali must have
 
Gli organizzatori hanno grandi aspettative per quel che concerne questa nuova edizione. Cosa rende questo evento così appetibile? L'offerta, decisamente ricca, pronta a soddisfare ogni esigenza. Saranno presenti, infatti, tanto birre senza glutine quanto quelle vegane (se ne contano ben 175), quelle analcoliche e, ovviamente, il sidro. Bere senza mangiare non è il massimo se si intende salvaguardare la salute del proprio stomaco: non mancano infatti ghiotte proposte culinarie pronte ad assecondare ogni tipo di palato e appetito. Qualche esempio? Ci sono i dolci di Henleys Sweets e ancora i formaggi di Just The Cheese così come le uova di Purely Pickled Eggs, solo per citarne alcuni.
 
A rendere memorabile la permanenza ci pensa il biglietto all inclusive: al costo di 40 sterline i partecipanti potranno godere di bevute no stop e non solo. Verrà anche offerto loro un bel boccale da portare a casa come souvenir. Attenzione però, gli organizzatori si riservano il diritto di richiamare all’ordine tutti coloro che, presi dall'euforia, dovessero alzare un po' troppo il gomito. Divertirsi sì, ma mai dimenticarsi di bere in modo responsabile. 
 
L’occasione, inoltre, potrebbe essere quella giusta per guardarsi intorno e, rimanendo a tema, conoscere bellissimi pub vittoriani presenti in città quali The Peveril of the Peak, The Briton’s Protection, The Marble Arch e Mr Thomas ‘Chophouse.
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100