Cerca nel sito
HOME  / gusto
Italia Sicilia sagra sfincia dolce Epifania

Epifania golosa, la Sagra della Sfincia

Il 6 gennaio tutti in Sicilia per degustare il tipico dolce monteleprino

Sfincia di Montelepre
Courtesy of©Atma Montelepre
Sfincia di Montelepre
C’è chi dice che l’inverno renda l'umore nero: per ritrovare la serenità basta aggiungere un pizzico di dolcezza alla propria quotidianità, soprattutto in concomitanza delle feste. Dopo il Natale, arriva l’Epifania che, come si dice, tutte le feste porta via. Al fine di rendere meno amaro il ritorno al dovere, basta concedersi l’ultimo peccato di gola prima di cominciare la fatidica dieta.

A regalare un sorriso è un golosissimo evento che cade proprio il 6 gennaio, il giorno della Befana: parliamo della Sagra della Sfincia di priescia ovvero un appuntamento che, dal 2001, grazie all’Associazione culturale-turistico-sportiva A.T.M.A (Teatro Musica Arte di Montelepre), anno dopo anno si rinnova invitando a scoprire Montelepre, uno dei borghi più antichi della provincia di Palermo. L'obiettivo è quello di far degustare e conoscere la Sfincia, un dolce tipico riconoscibile per la tua iconica forma di “e”, agli innumerevoli visitatori provenienti soprattutto dai paesi limitrofi pronti ad affollare piazza Principe di Piemonte.

Curioso il suo nome là dove con il termine “priescia” (che in dialetto siciliano significa premura) si rimanda ai tempi di cottura decisamente veloci: ebbene sì, durante la preparazione l’impasto viene lavorato rapidamente affinché non rimanga attaccato alla pentola.
 
Vale la pena dunque non affondare troppo la forchetta durante i pranzi e le cene tra Natale e Capodanno al fine di lasciarsi uno spazio nello stomaco per assaggiare queste frittelle dal morbido impasto il cui sapore è decisamente unico. La ricetta originale (tramandata di generazione in generazione) prevede esclusivamente l’uso di ingredienti poveri e vede protagonisti farina, latte, zucchero e non solo. Dopo la frittura questi deliziosi dolcetti vengono aromatizzati con l’aggiunta di miele e con una spolverata di zucchero e cannella. Resistere è davvero impossibile.
 
 
Dopo le feste hai bisogno di una cura detox? Ecco come depurare l'organismo
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100