Cerca nel sito
HOME  / gusto
Cantina Ceretto ad Alba nelle Langhe vino di eccellenza piemontese

Ceretto, meravigliosa cantina di design nelle Langhe

Vino, cibo e arte di eccellenza da oltre tre generazioni della famiglia Ceretto

istockphoto.com
L'Acino della cantina Ceretto
CERETTO EXPERIENCE

Il vino, il buon cibo, la storia, la tradizione e la cultura sono i punti cardine del territorio delle Langhe, insignito nel 2015 del titolo di Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. La famiglia Ceretto ha voluto dar voce a tutti questi aspetti, iniziando dal vino e poi crescendo, negli anni, attraverso iniziative culturali e gastronomiche innovative e di successo. Per questo una visita alla cantina Ceretto e ai luoghi di questo celebre marchio, sono molto più di una nuova scoperta: sono una vera e propria esperienza.

LA CANTINA CERETTO

Localizzata a San Cassiano ad Alba, la cantina Ceretto vanta innumerevoli meriti e riconoscimenti, tra cui due cantine d’autore, un ristorante 3 stelle michelin e suggestive opere d’arte e architettura moderna divenute tappa fissa per i turisti in visita nelle Langhe. Chi ha il piacere di visitare la Tenuta Monsordo Bernardina, si troverà immediatamente immerso nel cuore pulsante dell’azienda: la barricaia, tra volte in mattoni e cancellate in ferro. E’ questo l’inebriante ingresso alla tenuta, dove è possibile fare degustazioni di vini locali. La sala degustazione è aperta dalle 10.00 alle 18.00. Coloro che non hanno prenotato possono comunque entrare e chiedere la disponibilità.

LANGHE, UN ANGOLO ITALIANO DI MAGIA ED ECCELLENZA

L’ACINO

Terminato l’attraversamento dello spazio dove riposa e invecchia il vino, ci si sposta nell’headquarter vero e proprio, assolutamente moderno ed ipertecnologico. Unico nel suo genere e segno distintivo di questa cantina è l’Acino, un’opera architettonica avveniristica che lascia a bocca aperta, sia ammirandola dall’esterno che dall’interno.

Si tratta di una “capsula” leggera a forma di acino d’uva, appunto, progettata dagli architetti Deabate, pensata per eventi e degustazioni d’eccellenza. Dal suo interno si ammira il paesaggio sconfinato delle Langhe mentre guardandola da fuori, è uno spettacolo specialmente all’imbrunire, quando si illumina internamente con sfumature di vari colori.

ALTRE ECCELLENZE DELLA CANTINA

Oltre al vino, nel 1993 la Cantina Ceretto ha iniziato il progetto Relanghe per nobilitare la Nocciola Piemonte I.G.P. e uno dei suoi simboli: il torrone. Attiva nell’arte e nella ristorazione, ha inoltre portato a termine nel ’99 la ristrutturazione della Cappella del Barolo alle Brunate di La Morra per opera degli artisti David Tremlett e Sol LeWitt. Fu la prima iniziativa di arte contemporanea della famiglia, seguita, l’anno successivo, dal Cubo di vetro di Bricco Rocche, oggi uno dei simboli architettonici del Barolo. Segnaliamo, infine, i due ristoranti inaugurati nel 2005 ad Alba dalla famiglia: La Piola (accogliente e tradizionale) e Piazza Duomo. Quest’ultimo ristorante ha ottenuto nel 2006 la prima stella Michelin per il suo chef Enrico Crippa, la seconda nel 2009 e la terza nel 2012.

INFORMAZIONI

Ceretto Aziende Vitivinicole S.r.l.
Strada Provinciale Alba/Barolo
Località San Cassiano, 34
12051 Alba (CN)

Tel. +39.0173.282582
Fax +39.0173.282383
ceretto@ceretto.com
Accoglienza e visite:
Tel. +39.0173.285942
visit@ceretto.com


Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati