Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi Lazio Casale di Martignano di Baccano

Casale di Martignano, gusto riva lago tra i colli laziali

A pochi chilometri da Roma i prodotti dell'azienda agrituristica sulle sponde di un'oasi lacustre

lago di Martignano, Lazio
lagodimartignano.it
Lago di Martignano
A Baccano, sulla riva nord orientale del Lago di Martignano, sorge L'Agriturismo Casale di Martignano. Siamo nel Lazio in cui sono ancora presenti le tracce etrusche: il lago viene infatti chiamato "Alsietinus" da Alsium, città dell'Etruria fondata da Halesus.
 
Il luogo conserva tutto il fascino di un'atmosfera solenne e armoniosa, dovuta all'integrità dell'ambiente naturale, dall'origine vulcanica del terreno, ma anche dagli interventi dell'uomo che su queste bellissime sponde si é insediato, dal Paleolitico fino ai nostri giorni. L'agriturismo offre una spiaggia privata attrezzata, un grande prato con ombrai in legno, salici e ipioppi conferiscono un'atmosfera particolare all'ambiente. Lettini, sdraio, canoe, pedalò, derive, hobie-cat e windsurf sono disponibili a noleggio. 
 
 
Casale di Martignano mette a disposizione dei propri ospiti sei stanze disposte su due livelli e ricavate all'interno della vecchia stalla dell'azienda agricola. Sono tutte provviste di riscaldamento ed aria condizionata, TV e bagno. Gli elementi essenziali che arredano le stanze sono legno e ferro battuto che conferiscono all'ambiente una rusticità sobria ed elegante. Ogni stanza dispone di un piccolo giardino esterno dal quale è possibile gustare l'esclusività del luogo.

Per gli amici a quattro zampe è presente una zona attrezzata dove gli animali possono divertirsi senza disturbare né essere disturbati e dove è sempre presente un responsabile istruttore per qualsiasi evenienza. Durante le domeniche del periodo invernale è attiva una scuola per cani Terranova a cui vengono dedicate lezioni su operazioni di salvataggio. Alcuni degli esemplari presenti lavorano per la protezione civile.
 
All'interno della vecchia stalla dell'azienda è presente anche la sala del ristorante  La cucina valorizza la materia proveniente dagli allevamenti e dall'orto dell'azienda agricola in cui vengono prodotti e venduti formaggi e miele. La genuinità delle materie prime dellazienda rappresentano la garanzia dell'ottima cucina offerta dal Casale. Da diversi anni l'agriturismo è aperto all'attività didattica e ai laboratori di cucina che si alternano alle escursioni nella splendida riserva naturale intorno al Lago di Martignano con il grande vantaggio di trovarsi a pochi chilometri da Roma, ma lontani dal caos cittadino. Il contatto con la natura e la possibilità di vedere all'opera l'agricoltore mentre porta da mangiare agli animali, coltiva i campi o prepara il formaggio sono momenti particolarmente istruttivi e formativi.
 
Leggi anche: ROSA CANINA A COLAZIONE (Stile.it)
 
Casale di Martignano offre ai suoi ospiti la cucina tipica laziale con tutti i prodotti della campagna romana. In uno scenario dove l'antico è di casa, la trattoria, con le sue origini contadine, è saldamente ancorata alle tradizioni. Tra i pani della tradizione, la Ciambella sorana, la Ciriola romana, il Falia, il Pane di Lariano e la pizza bianca. Il lago e le condizioni delle sue acque, permettono la presenza del luccio, del persico reale, ma anche della carpa e della trinca. Tra i piatti gustosi, gnocchi alla romana,
abbacchio alla cacciatora: quello tradizionale è uno spezzatino ricavato dalle cosce e dalle spalle, ma si può preparare anche al forno. Quello alla cacciatora si prepara con aglio, rosmarino, vino bianco, acciuga e peperoncino.

E ancora, la coda alla vaccinara, piatto nato nelle trattorie attorno al macello dove gli operai raccoglievano le parti di carne non vendibili. Dopo averla sgrassata, la coda viene fatta "stufare" in un ragù ricco di odori (carota, cipolla e sedano), uva sultanina, pinoli e cioccolato amaro. A fine della cottura viene aggiunto del sedano a pezzetti. Ottimi anche i saltimbocca alla romana: su fettine di fesa di vitello, vengono aggiunti prosciutto e una foglia di salvia. Questi bocconcini acquistano sapore in cottura con la'aggiunta di burro, salvia e vino bianco.
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati