Cerca nel sito
HOME  / gusto
vino agro pontino Cantina Casale del Giglio Lazio Mater Matuta

Casale del Giglio, il buon vino dell’Agro Pontino

Vini inediti nati da un’area vergine su cui si è sperimentato tutto il nuovo possibile 

Facebook Casale del Giglio
Azienda Agricola Casale del Giglio
LA CANTINA CASALE DEL GIGLIO
 
Casale del Giglio è una prestigiosa cantina nell'Agro Pontino fondata nel 1967 dal Dott. Berardino Santarelli, originario di Amatrice e si trova in località Le Ferriere, Comune di Aprilia, in provincia di Latina, circa 50 km a sud di Roma. Questo territorio rappresentava, rispetto ad altre zone del Lazio e di altre Regioni d'Italia, un ambiente tutto da esplorare dal punto di vista vitivinicolo.
Per questa ragione nel 1985 si diede vita al progetto di ricerca e sviluppo "Casale del Giglio", autorizzato dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione Lazio.
 
IL PROGETTO INNOVATIVO DI "CASALE DEL GIGLIO"
 
I modelli di coltivazione viticola ai quali si sono ispirate le ricerche sono quelli praticati a Bordeaux, in Australia ed in California, che sono territori esposti all'influenza della costa, esattamente come l'Agro Pontino, che beneficia dell'influenza del Mar Tirreno. I risultati di queste ricerche sono stati convalidati dalla Comunità Europea con l'autorizzazione alla coltivazione in provincia di Latina, a partire dal 1990, di nuovi vitigni raccomandati come lo Chardonnay, il Sauvignon, il Syrah, il Petit Verdot, il Cabernet Sauvignon e, successivamente, di altri.
 
LA STORIA 
 
Per Antonio Santarelli Casale del Giglio era la tenuta di famiglia dove da bambino trascorreva i fine settimana e tentava poi le prime corse in motorino. Ma, quando a venticinque anni inizia a collaborare in azienda con il padre Dino, avverte come quei terreni bonificati dell'Agro Pontino siano un'area vergine su cui poter tentare tutto il Nuovo possibile. L'assenza di passato enologico diviene così lo stimolo determinante verso il massimo grado di libertà innovativa. Un'avventura complessa e rischiosa, che ripaga però l'audacia con i primi importanti risultati sulle uve rosse Syrah e Petit Verdot e bianche come Sauvignon, Viognier e Petit Manseng, che danno vita a diverse etichette da monovitigno oppure da assemblaggio, sempre dall'interessante rapporto qualità-prezzo.
Il prodotto di punta è il Mater Matuta (Syrah più pennellata di Petit Verdot), vino di razza, fiero, concentrato, dal profumo carnoso e austero, dal colore rubino cupo e con profumi di frutti neri di bosco su complessa speziatura.
 
INFORMAZIONI
 
Cantina aperta al pubblico
Degustazioni e visite guidate
Info su: info@casaledelgiglio.it
www.casaledelgiglio.it

SCOPRI ANCHE BAROLO E DINTORNI, ALLA SCOPERTA DEL BUON VINO
 

Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati