Cerca nel sito
HOME  / gusto
Gorizia Friuli Venezia Giulia ricetta 

Buon Ricordo: Crema di patate e cipolla bianca secondo tradizione friulana

La ricetta di questa settimana  si riallaccia alla gastronomia friulana povera, ma saporita, di un tempo. E propone sapori e saperi di Gorizia...

Crema di patate e cipolla bianca
 Lokanda Devetak 1870
Crema di patate e cipolla bianca
La “specialità del Buon Ricordo” di questa settimana si riallaccia alla gastronomia friulana povera, ma saporita, di un tempo. La Crema di patate e cipolla bianca, Spätzle alle erbe e guanciale croccante propone sapori e saperi di Gorizia, nelle Alpi Giulie, al confine tra l'Italia e la Slovenia. La ricetta è quella suggerita dalla chef Chef Gabriella Cottali Devetak della Lokanda Devetak 1870, che si trova a Savogna d’Isonzo, Gorizia, in Loc. San Michele del Carso. 
 
Situata alla base in corrispondenza della confluenza dei fiumi Isonzo e Vipacco, ubicata all'estrema periferia orientale della Pianura Padana, a Gorizia si respira l'atmosfera sospesa tipica di una città di confine. Grazie alla sua particolare posizione geografica, la città è sempre stata influenzata culturalmente dall’incrocio tra diverse civiltà: quella latina, quella slava e quella germanica.  Inoltre tra i suoi palazzi convivono in modo armonioso architetture medievali, barocche e ottocentesche
 
Il castello medioevale è il cuore e il simbolo della città. Fra i molti palazzi storici emergono Palazzo della Torre, Palazzo Attems Petzenstein e Palazzo Werdenberg, sede della Biblioteca Statale Isontina. Tra parchi incantevoli, come il Parco Piuma sul fiume Isonzo, il Parco del Palazzo Coronini Cronberg e il Giardino Viatori, anche tanti musei da visitare, come i Musei Provinciali con il Museo della moda e delle arti applicate, il Museo della Grande Guerra e la Collezione Archeologica, Il Museo del Medioevo Goriziano all'interno del castello.
 
Ingredienti per 4 persone - Per la crema: 4 cipolle bianche, 4 patate, sale q.b., 50 gr. guanciale. Per gli spätzle alle erbe: 250 g farina, 200 g albumi circa, 2 uova intere, 20 g erbe aromatiche tritate, 50 g parmigiano reggiano grattugiato, sale q.b.

Svolgimento - Per la crema: tagliare 4 fette di guanciale sottile e metterlo da parte. Mettere le patate e le cipolle tagliate grossolanamente in una pentola assieme al guanciale rimasto e coprire con abbondante acqua. Cuocere fino a che le patate diventano morbide. Frullare tutto per bene e regolare di sale. Per gli spätzle alle erbe: preparare un impasto colloso con tutti gli ingredienti, regolare eventualmente la consistenza e con l’apposito attrezzo per spätzle cuocerli in acqua bollente salata. Scolarli in acqua e ghiaccio se non usati immediatamente. E al bisogno riscaldarli in acqua bollente salata per 1, massimo 2 minuti. Adagiare in una padella calda le 4 fette di guanciale fino a che diventano croccanti. Impiattamento: Porre gli spätzle in un piatto fondo, coprire con la crema di cipolle. Guarnire con la fetta di guanciale e un filo di olio EVO.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Friuli - V.Giulia
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati