Cerca nel sito
HOME  / gusto
biscotti di halloween ricette tradizionali e vegan

Biscotti di Halloween: che passione!

Tra i dolci per festeggiare l'ultima notte di ottobre, i biscotti sono un must. Con varianti anche vegan.

Biscotti di Halloween
Shutterstock
Dolcetto o scherzetto? Il tormentone di Halloween, al di là delle tante varianti e rivisitazioni su un tema antichissimo, pagano ed esoterico in parte ormai affossato nella notte dei tempi, mantiene un punto fermo ed è quello del cibo: sia che si scelga di trascorrere la serata fuori, sia che si preferiscano le quattro mura casalinghe, il mangiare le sfiziosità di Halloween è un must. Con la zucca come protagonista assoluta, sono tante le ricette tipiche per colorare i menu della notte delle streghe e Turismo.it ne ha raccolte qui alcune delle più simpatiche e "mostruose".

Protagonisti mangerecci della serata sono i dolcetti, appunto, (insieme agli scherzetti e ai mascheramenti) e, in particolare, i biscotti di Halloween. Ma cosa hanno di particolare questi biscotti? Di sicuro, le forme. Devono evocare nemmeno troppo sottilmente le immagini più rappresentative del caso come fantasmini (guarda la foto), zucche (guarda la foto), ossa (guarda la foto) per andare sul più complicato con vampiri, zombie e streghette varie. L'origine di questi coloratissimi dolci a tema è americana. Oltreoceano l'arte dei Custom Cookies raggiunge livelli esileranti al motto del Trick or Treat? che da quelle parti è una cosa ...molto seria (approfondisci: storia e origini di Halloween).

Il cioccolato è uno degli ingredienti principali per rendere ancora più gustosi i vostri dolci, come nel caso dei biscotti a forma di scheletro: pochi ingredienti (250 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 30 grammi di cacao amaro in polvere, 1 uovo, 1 bustina di vanillina, un pizzico di sale, 100 grammi di burro, un pizzico di lievito in polvere per dolci; per la glassa: 100 grammi di zucchero a velo e qualche goccia succo di limone) per un risultato esteticamente d’impatto e al gusto delizioso.

In queste preparazioni certo, abbonda l’utilizzo di uova e latticini però non è obbligatorio utilizzarli grazie alle tante varianti vegan che è il caso di conoscere. Forse non potete immaginare che senza utilizzare né burro né uova né latte né yogurt si può dar vita a gustosi dolci di Halloween come brownies alla zucca, torta al cioccolato e biscotti allo zenzero. Concentriamoci su quest’ultimi, visto che stiamo parlando soprattutto di biscotti. Gli ingredienti che servono sono due tazze di farina, mezza tazza di zucchero, mezza tazza di melassa, mezza tazza di latte di soia, zenzero, cannella e lievito (mezzo cucchiaino di ogni ingrediente). Si mescolano insieme tutti gli ingredienti per creare un impasto uniforme, solo il latte di soia e la farina si versano a poco a poco. Si taglia l’impasto con stampini ad hoc (in questo caso trovate le forme più adatte per Halloween) e si mettono al forno i biscotti a 130 gradi per circa 20 minuti.

La fantasia per creare i dolci vegan è illimitata basta tenere a mente gli ingredienti sostitutivi: latte di mandorle, soia o riso al posto di quello vaccino, sciroppo di agave o di acero, miele come dolcificanti naturali o, altrimenti, zucchero di canna al posto di quello raffinato. Infine, le uova possono essere sostituite da banane mature, tofu (che agisce come legante e va frullato) o anche la fecola di patate.

E, a proposito di ricette alternative, scoprite come abbinare il cioccolato al crudismo, un'alimentazione che privilegia la scelta di alimenti freschi e vitali, non sottoposti a cottura che mantengono intatti gli enzimi e le proprietà nutrizionali.

RICETTE DI HALLOWEEN: LE FOTO

Altre idee per Halloween

Saperne di più su GUSTO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100