Cerca nel sito
HOME  / gusto
Domenica 13 maggio sagra del pesce fritto 2018 a Camogli

Al via la Sagra del Pesce di Camogli

Come ogni anno la seconda domenica di maggio si gusta pesce fritto in piazza

istockphoto.com
cartoccio di pesce fritto
A CAMOGLI, IL PESCE FRITTO E’ SERVITO!

Domani, domenica 13 maggio, si festeggerà l’attesissima Sagra del pesce di Camogli, organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco con il patrocinio del Comune. Come da consuetudine, anche per questa edizione 2018, l’appuntamento è stato fissato per la seconda domenica di maggio. Tanti i visitatori che accorrono da tutta la Liguria e non solo, per l’ormai nota manifestazione enogastronomica che fa gola a tutti gli amanti del buon pesce fritto.

LA STORIA DELLA SAGRA

Era il 1952 quando si tenne la prima edizione di questa sagra: per tutto il giorno, in sei piccole padelle, vennero fritti pesci da offrire ai partecipanti. Due anni dopo arrivò l'idea vincente, ovvero quella di utilizzare per la frittura un "padellone" da record. Fu questa trovata originale che consacrò definitivamente la festa e la rese celebre in tutto il mondo.

LA SAGRA DEL PESCE DI CAMOGLI 2018

Anche quest’anno i festeggiamenti si svolgeranno in piazza Colombo, la graziosa piazza del porticciolo di Camogli. Subito dopo la benedizione del pesce e della padella, verranno fritte tonnellate di pesce azzurro nell’enorme padellone d'acciaio. In tal modo, golosi e affamati visitatori vedranno soddisfatta la propria voglia di ottimo pesce asciutto e croccante, da gustare rigorosamente caldo. Per ricevere la vaschetta con la propria porzione di pesce fritto bisognerà pagare 6 euro, cifra che andrà poi devoluta in beneficienza.

Ovviamente durante l’intera giornata ci saranno spettacoli di intrattenimento e musicali, oltre a tanti stand con prodotti tipici liguri e mercatini d'artigianato. Questa sera, invece, ovvero il sabato antecedente la Sagra, si terrà una celebrazione religiosa in onore di San Fortunato, Patrono dei Pescatori. Ci sarà una processione, seguita da uno spettacolo pirotecnico con la successiva illuminazione del campanile ad opera della Tecnoart Camogli. Intorno alle 23 verrà poi appiccato il fuoco ai falò costruiti dai due quartieri di Camogli, il Porto ed il Pinetto.


Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100