Cerca nel sito
HOME  / gusto
Borgo Baccile by Vini Fantini

Abruzzo, a Borgo Baccile con il vino della principessa

Un accogliente resort che porta avanti una tradizione diffusa grazie alla Principessa Margherita d'Austria: ecco dove degustare i vini pluripremiati

Cantina
©Borgo Baccile 
Sala della cantina di Borgo Baccile
BORGO BACCILE
La provincia di Chieti si adagia tra i colori e i profumi dei vigneti, con numerosi borghi che costellano la zona in un contesto naturalistico d’eccellenza. Tra questi Crecchio, celebre per la presenza del Castello e per aver visto il passaggio del Re Vittorio Emanuele in fuga verso Brindisi. E’ qui che si trova Borgo Baccile by Vini Fantini, un accogliente ed elegante resort ottenuto dall’attento restauro di dimore rurali, una destinazione perfetta per godere del relax respirando la passione per la viticoltura. Sono state recuperate sapientemente le pareti in pietra per dare vita ad un luogo magico all’arredamento moderno, con la piscina sospesa sul vigneto e lo sguardo che si perde tra il mare, le verdi colline e i monti della Majella. Il resort ha una capacità di accoglienza fino a 30 persone e si compone di quattro appartamenti e sei camere, contrassegnati dai nomi dei personaggi che li hanno abitati. A questo si aggiungono gli ottimi vini e i sapori sinceri e sorprendenti, da gustare con interpretazioni gastronomiche fantasiose, tutto in una cornice raccolta e di sobria eleganza.

Leggi anche: Ortona, la fontana di vino rosso e altre meraviglie 

L’ORIGINE DEL VINO 
I vini Fantini nascono da una lunga storia d’amore, tra la famiglia Farnese e la città di Ortona. Qui la Principessa Margherita d’Austria fece innalzare la sontuosa dimora, Palazzo Farnese, ed incentivò la coltivazione dei vigneti diffondendo i vini di queste zone nelle maggiori corti europee. Leggenda vuole che la principessa affidò la conduzione dei vigneti alla famiglia Fantini, famosa nella zona per la sapienza enologica. Da allora, i Fantini continuano questa tradizione con amore e dedizione offrendo vini dalle grandi virtù.

LA CANTINA
A completare un quadro già di per sé perfetto è una vecchia cantina, risalente al XVI secolo, dove si respira la storia della famiglia che ha coltivato da sempre la passione per la viticoltura. Qui, tra antichi torchi e vecchie annate, è possibile degustare i pluripremiati Vini Fantini. Tra questi il Sangiovese, un vino per consumatori giovani ed abbastanza esperti che ricercano prodotti dal grande rapporto prezzo/qualità. Eccellente con tutti i piatti della tradizione italiana, con carni e pesce al forno, si presenta con il suo colore rosso granato, profumi abbastanza intensi e persistenti, fruttato (fragola e amarena) con nota vinosa e sentori di legno. Premiato anche il Montepulciano d’Abruzzo DOC, dal colore rosso rubino con riflessi granato, che si caratterizza per il profumo intenso, abbastanza persistente, fruttato (frutto rosso, marasca e prugna), con sentori di vaniglia. È un vino di corpo, ottimo in abbinamento con tutti i piatti della tradizione italiana.


Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Abruzzo
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100