Cerca nel sito
HOME  / sport
Friuli Venezia Giulia Grado Lignano 

Grado e Lignano sulla cresta dell'onda

Tante belle opportunità per gli amanti degli sport acquatici

Friuli Venezia Giulia, sport, mare
©iStock
Friuli Venezia Giulia, sport, mare
Spiagge sabbiose e paesaggi lagunari, oasi naturalistiche e piccole baie incastonate nella roccia. Esempi di visioni ed emozioni da vivere lungo i 130 chilometri di costa del Friuli Venezia Giulia. Una riviera eterogenea, che si affaccia sul Mare Adriatico, che lambisce il territorio regionale dalla rinomata stazione balneare di Lignano Sabbiadoro fino a Muggia, lembo orientale del Golfo di Trieste, abbracciando al suo interno Grado con le sue spiagge e la Laguna di Grado e Marano. Luoghi di indiscutibile bellezza e natura, come sottolineano le numerose Bandiere Blu assegnate alle spiagge, ma anche di sport e di divertimento. E non parliamo soltanto dei tanti itinerari ciclabili che collegano le diverse località della costa e che si inseriscono all’interno di circuiti internazionali come l’AdriaBike e la ciclovia Alpe Adria Radweg. 

 
La riviera del Fiuli Venezia Giulia e gli sport acquatici
 
La riviera del Friuli Venezia Giulia, infatti, propone anche tante opportunità per chi ama le attività sportive acquatiche. Lungo la costa, infatti, è possibile mettersi alla prova con corsi di vela, kitesurf, immersioni, seawatching, windsurf, canoa, kayak, SUP e molto altro. Il Friuli Venezia Giulia mette anche a disposizione dei diportisti oltre 23 marine e diversi punti di ormeggio, tra cui oltre 22 società nautiche sportive, risultando una delle regioni leader in Italia per numero di infrastrutture e posti barca. 
 
Lignano, paradiso per principanti ed esperti
 
Per la varietà e qualità dell’offerta di sport acquatici, Lignano è il posto ideale sia per i principianti sia per i praticanti più esperti. Grazie al mix di temperatura, forza del vento e condizioni dell’acqua, Lignano è perfetta per la vela e il windsurf. Ma sono tante anche le opportunità per gli amanti della canoa, del SUP, del kayak e dello yoga sup. Per gli appassionati di sub, o per chi decide provare, c’è una scuola di sub che organizza il “Battesimo del mare”. Sono presenti anche varie scuole di nuoto e una di canottaggio che organizzano corsi per approcciarsi alle discipline. 

 
L'Isola delle Conchiglie
 
Qui si trova anche l’Isola delle Conchiglie, un vero e proprio paradiso incontaminato, dotato di una lunga spiaggia silenziosa. Viene scelta anche dagli appassionati di kitesurf che, nelle giornate di vento forte, si divertono a fare le loro acrobazie in acqua. Facilmente raggiungibile anche dal Faro Rosso di Lignano Sabbiadoro, l’Isola delle Conchiglie è molto amata anche da chi fa escursioni in SUP o canoa o per una gita in barca partendo direttamente dalla spiaggia o a bordo di una motonave. 
 
SUP e windsurf in Costa Azzurra
 
Conosciuta dai locali come “spiaggia vecchia”, la Costa Azzurra è la spiaggia più occidentale della penisola ed è denominata così per la sua particolare bellezza. Qui è possibile praticare sport acquatici come SUP, windsurf e nuoto, sempre seguiti da istruttori sportivi qualificati e professionali. 
 
Una vacanza attiva nei dintorni di Grado
 
Grado è uno degli spot della Costa Adriatica per praticare il windsurf e il kitesurf, adatto a tutti dai principianti ai professionisti. Per chi vuole approcciare lo sport, trova direttamente sulla spiaggia istruttori qualificati. Per i più allenati i suoi dintorni si prestano benissimo per escursioni in autonomia o organizzate in SUP o in kayak per immergersi nella natura incontaminata. Durante tutto il periodo estivo vengono organizzati, inoltre, corsi di scuola vela per bambini e uscite per adulti nel fine settimana. 
 
Come non citare, quindi, l’Isolotto Sacca dei Moreri, tra Grado e Grado Pineta, dove gli sportivi possono praticare il kitesurf anche durante il periodo estivo. Collegata alla città da una ciclabile la spiaggia di Grado Pineta, ideale per una tranquilla vacanza in famiglia. Negli ultimi anni la spiaggia di Pineta è diventata un luogo amatissimo dai kitesurfer di tutta Europa, che qui si radunano per lanciarsi in spettacolari e colorati volteggi a mezz’aria. 

 
Sport acquatici nel Golfo di Trieste
 
Concludiamo con il Golfo di Trieste, con il suo programma di sport acquatici particolarmente ricco: dai corsi di kitesurf e windsurf sui lidi di Maria Julia, alle escursioni in Sup con il castello di Miramare sullo sfondo, all’esplorazione dei fondali marini con il seawatching all’interno della Riserva della Biosfera UNESCO di Miramare. Per i più romantici è possibile fare un’esperienza in barca a vela al tramonto, ammirando il sole che scompare lungo il profilo frastagliato della costa del Golfo o cavalcare le onde con il proprio windsurf. Per i bambini e i ragazzi che si vogliono approcciare al mondo della vela, simbolo del Golfo di Trieste, non mancano le scuole dotate di istruttori professionisti. 
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati