Cerca nel sito
Marsa Alam villaggi escursioni e offerte

Marsa Alam, immersioni con i delfini

Il piccolo villaggio di pescatori sta diventando la destinazione ideale per gli appassionati di snorkeling: si nuota con squali, delfini e dugonghi in prossimità della barriera corallina

Delfini
©Shatterstock
Sulla strada che collega la Valle del Nilo con il Mar Rosso si trova quello che una volta era un piccolo e sperduto villaggio di pescatori e che oggi ha saputo conquistarsi un ruolo di primo piano per quel che riguarda il turismo in Egitto: è Marsa Alam, destinazione ideale per chi è in cerca di una vacanza in pieno relax, su spiagge dorate e con poche distrazioni.

PERCHE' ANDARE. Le spiagge sono ampie, dotate dei tipici ombrelloni di paglia a riparare dal sole, lambite dalle acque cristalline che ospitano miriadi di coloratissimi pesci tropicali: Marsa Alam è il luogo giusto per chi ama lo snorkelling. Gli appassionati d'immersioni possono ammirare il corallo e le spugne che ricoprono la barriera corallina, ancora intatta, e ad Abou Dabab si ha la possibilità di incontrare il tanto tenero quanto raro Dugongo, un animale acquatico di grossa mole e di colore grigio-biancastro che può superare i 3 metri di lunghezza, purtroppo a rischio di estinzione.

DA NON PERDERE. A circa 20 km a nord di Marsa Alam si trova Elphinstone, che ospita scoscese pareti di barriera corallina coperte da splendido corallo, in un ambiente che pullula di vita sottomarina: qui è facile poter incontrare anche gli squali e leggenda narra che in un arco della scogliera tra i 50 e i 70 metri di profondità si trovi un sarcofago di un faraone sconosciuto. Banchi di pesci colorati si possono ammirare anche e Shaab Marsa Alam,  una grande scogliera accanto a Marsa Alam, mentre Shaab Samadai è nota come la casa dei delfini: si tratta di una scogliera a forma di ferro di cavallo nella cui laguna vivono i bellissimi e simpatici mammiferi marini con cui si può nuotare

COSA PORTARE. Occorre prevalentemente un abbigliamento estivo che comprenda anche occhiali da sole e cappello, con qualche felpa o maglioncino da mettere alla sera e per combattere l’aria condizionata che è tenuta molto alta ovunque. Attenzione al sole, sono necessarie sempre buone creme solari. Nel caso ci si rechi in visita in qualche moschea o luogo di culto è d’obbligo un abito più coprente. Comode sono le scarpe da escursionismo estivo o comunque adatte a camminare su strade non asfaltate in caso di escursioni, e ovviamente kit da snorkeling e scarpette di gomma.

CON CHI ANDARE. Settemari propone un pacchetto che comprende volo di andata e ritorno, trasferimenti, soggiorno di 8 gioni e 7 notti nei resort Floriana Lagoon a partire da 490 euro. Con Eden Viaggi si parte dal 20 giugno al 24 luglio per 8 giorni/ 7 notti a 590 euro in trattamento all inclusive, comprensivo di voli da Milano, Bergamo, Verona, Bologna, Pisa, Roma, Bari e Napoli. Con Bluvacanze bastano 400 euro a persona in camera doppia per una vacanza di una settimana al Le Mirage Moon, resort che si affaccia su una piccola spiaggia di sabbia la quale presenta un accesso al mare comodo, che degrada dolcemente, ideale per bambini e i nuotatori poco esperti che vogliono fare il bagno in acque calme. Il trattamento previsto è la formula Soft all inclusive che include tutti i pasti principali (colazione, pranzo e cena), nonché snacks e bevande non alcoliche durante l’arco della giornata.

CURIOSITA'.
Il nome di questa città significa Baia delle bandiere, e proviene da un’antica usanza degli abitanti che per agevolare il rientro dei pescatori alzavano grandi bandiere per segnalare la posizione della terraferma. Essendo Marsa Alam nata come agglomerato di beduini pescatori, la cittadina vedeva parecchi di loro avventurarsi in mare per battute di pesca e avere la necessità di capire subito quale fosse l’approdo per il ritorno: non avendo disponibilità di fari, segnalazioni luminose o altro l’idea che venne agli abitanti fu di piantare sulla riva dell’approdo delle bandiere.

GUARDA LE FOTO: MARSA ALAM: EDEN SUBACQUEO DEL MAR ROSSO

Argomento precedente
TUNISIA: QUEI TRAMONTI SULLE DUNE
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati