Cerca nel sito
Gardaland e Kung Fu Panda novità 2016

A Gardaland apre la Kung Fu Panda Academy

Apre oggi la nuova area tematizzata per famiglie. Ma sul Lago di Garda le occasioni per divertirsi sono davvero tante... 

Lago di Garda, Limone
©iStockphoto
Lago di Garda
PERCHE' SE NE PARLA Kung Fu Panda arriva a Gardaland: a partire da oggi sarà possibile vivere un’esperienza ravvicinata in un’area interamente tematizzata per famiglie sulle orme degli eroi della trilogia, per affrontare rocambolesche avventure. La Kung Fu Panda Academy, nata da un accordo con DreamWorks Animation, ospiterà Panda Po e la sua amica Tigre “in pelo e ossa” per insegnare l'antica arte marziale, mentre una caratteristica pagoda colorata fungerà da palco per gli show. Nell'area tematizzata anche le nuove montagne russe, per sviluppare il coraggio dei veri “Guerrieri Dragone”, e spazi dedicati al merchandising a tema.
 
PERCHE’ ANDARCI Gardaland Park è il parco divertimenti n°1 in Italia, quello da più tempo presente nel nostro Paese e uno dei maggiori a livello europeo: nel 2005, la prestigiosa rivista americana Forbes l'ha addirittura indicato al quinto posto tra i migliori al mondo. Adagiato sulla sponda sud-orientale del Lago di Garda, il parco si struttura in aree tematizzate che richiamano il mondo della storia e della geografia, dello spazio e della fantasia, in grado di soddisfare un pubblico molto vasto: dalla prima infanzia alla terza età.
 
DA NON PERDERE  Non solo Gardaland nel territorio del Lago di Garda in fatto di divertimento: c'è il Movie Studios, il parco a tema dedicato al mondo del cinema e agli effetti speciali, ci sono gli spettacoli medievali al Medieval Times, tra duelli e cavalieri, nonché il Rock Star Restaurant, tra foto di cantanti e musicisti. Per i parchi acquatici ci sono Canevaworld al Picoverde e il Cavour, tra le colline moreniche. Per gli amanti della natura, il Parco Avventura a San Zeno di Montagna, Parco Natura Viva  a Pastrengo e il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio.
 
PERCHE' NON ANDARCI Il lago di Garda offre al visitatore tante occasioni culturali e naturali: oltre alle bellissime città d'arte come Verona o Mantova, abbiamo il monte Baldo, il parco del Mincio, il parco della Lessina. E ancora l'Heller Garden di Gardone e paesi come Riva del Garda, Limone e Malcesine. Un consiglio va però dato: le acque del lago non sono pulite, e tanti turisti si sono lamentati.
 
COSA NON COMPRARE Abbasso i cucchiaini con l’immagine del lago: molto meglio puntare sulle vere tipicità, come i pregiati vini e l’olio d'oliva. A questo punto poco meglio i grembiuli per cucina con le immagini dei borghi limitrofi. Lo so, la lotta è dura.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati