Cerca nel sito
HOME  / gusto
Sicilia Tortino di alici Catania

"Buon ricordo" in Sicilia:  Tortino di alici

In questa ricetta due grandi ingredienti della tradizione gastronomica siciliana: le acciughe e il formaggio Ragusano DOP

Tortino di alici, sicilia, ricetta
©Ristorante La Siciliana
Tortino di alici, sicilia, ricetta
E' a base di ingredienti rigorosamente della Sicilia la ricetta del Ristorante La Siciliana, dei fratelli Salvo e Vito La Rosa, a Catania. Il delizioso "Tortino di alici" è una delle espressioni più gustose della tradizione locale. Quella caratterizzata da materie semplici, tipiche del territorio, che si fondono assieme sino a creare un risultato finale in cui i sapori singoli si mescolano con armonia. Pur mantenendo la propria particolarità. 

 
L'acciuga o alice (Engraulis encrasicolus) è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Engraulidae. La specie è particolarmente diffusa nell'Oceano Atlantico orientale, tra la Norvegia e il Sudafrica. Ma è presente e comune anche nei mari Mediterraneo, Nero e d'Azov. Questo pesce viene molto usato in Sicilia, e non soltanto per il tortino in questione. Un'altra ricetta molto famosa, infatti, è quella delle alici crude al limone. Ma spesso vengono usate anche per condire ottime bruschette.

Leggi anche: 'ncannellati: bontà siciliana al profumo di mandorla
 
Nella ricetta che vi proponiamo, il sapore deciso dell'acciuga, che non va mai confusa con la sardina, si sposa perfettamente con quello del Ragusano DOP. Tale formaggio locale, prodotto in provincia di Ragusa e Siracusa, a base di latte di vacca, è uno dei formaggi più antichi dell'isola. E' caratterizzato da pasta filata, da una forma particolare e da una intensità aromatica abbastanza elevata. I due ingredienti vengono poi rinfrescati dalla presenza del finocchio, costituendo quel tortino la cui ricetta si tramanda di generazione in generazione. 

 
Ingredienti per 4 persone - 600 g alici deliscate, 150 g mollica di pane casereccio fresco, 200 g Ragusano Dop semi stagionato tagliato a dadini, 50 g pecorino vecchio grattugiato, 100 g finocchio selvatico. Infine prezzemolo tritato, sale, pepe, olio extravergine d’oliva.

Leggi anche: Cassata siciliana: ricetta e segreti del dolce più amato d'Italia
 
Preparazione - Ungere una tortiera di diametro 24 e sistemare le alici foderando l’interno della tortiera. Farcire con mollica, Ragusano, pecorino, finocchio selvatico, sale, pepe, prezzemolo. Coprire con le restanti alici e cospargere di olio. Infornare per circa 20 minuti a 180 gradi. Dopo la cottura lasciare riposare per 10 minuti. Sformare e tagliare a spicchi e servire con ciuffi di prezzemolo. 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati