Cerca nel sito
HOME  / cuore
Italia Strade del Vino itinerari romantici

Weekend romantico con degustazione tra le Strade del Vino in Italia

Alla scoperta delle zone del Belpaese che producono i vini più rinomati d'Italia, tutti da degustare con la dolce metà

Colline del Chianti
©iStockphoto
Veduta panoramica del Chianti con degustazione
Alle coppie di innamorati piace dedicarsi anche del tempo per le degustazioni dei vini nostrani, eccellenze in tutto il mondo. Ecco, dunque, che programmare un weekend che risulti allo stesso tempo romantico ed originale diventa semplice: basta scegliere di percorrere le Strade del Vino, distribuite per l’Italia intera, che portano alla scoperta di panorami mozzafiato costellati da borghi antichi. La zona di Langhe e Roero è indubbiamente una delle più famose, con i vini celebri in ogni parte del mondo. Barolo, Roero e Barbaresco sono solo alcuni dei vini che vengono prodotti in questo territorio, tutti da assaporare immersi in paesaggi incantati dove spiccano i Castelli come quello di Barolo, di Govone, di Grinzane Cavour, di Monticello d’Alba o di Magliano. Immancabile è la tappa alle Cantine Gaja, simbolo dei grandi vini piemontesi che nasce nel 1859 a Barbaresco, una delle più famose d’Italia.

Leggi anche: IN VIAGGIO SULLA STRADA ROMANTICA DI LANGHE E ROERO

In Trentino Alto Adige la strada del vino porta a conoscere Mezzolombardo e la Val di Non tra castelli che si aprono su splendidi vitigni dove a spiccare sono Traminer e Pinot Nero, il Granato e il Teroldego. La cantina da non perdere è la Foradori, azienda agricola fondata nel 1901 che produce vini secondo principi biodinamici. Per chi visita la Toscana lasciarsi guidare dall’ispirazione del momento che porta in Chianti è la cosa migliore: qui il territorio in cui nasce uno dei vini più famosi del Belpaese è anche uno dei più belli, da scoprire con calma degustando anche tutte le prelibatezze gastronomiche come l’immancabile fiorentina. Castell’in Villa è un piccolo e antico borgo medievale che si trova nel Comune di Castelnuovo Beradegna che ospita una tenuta estesa su 298 ettari di cui 54 coltivati a vigneti. Ecco dunque il Chianti Classico, un IGT Toscana Rosso da Sangiovese e Cabernet, il Vin Santo, un rosato IGT, tutti vini che si distinguono per armonia ed eleganza.

Leggi anche: CAMPANIA: 5 PRELIBATEZZE IN 5 ITINERARI

Proseguendo più a sud si incontra il territorio dell’Irpinia: la strada del vino nel cuore della Campania si sviluppa tra alcuni dei vitigni più importanti d’Italia per la qualità di vino che producono. Taurasi, Fiano di Avellino e Greco di Tufo  sono il pretesto ideale per lasciarsi sedurre da una zona troppo spesso tralasciata dai turisti ma particolarmente incantevole e dotata di scorci romantici. Le Cantine di Marzo fanno parte di un palazzo seicentesco e sono costituite da una serie di grotte e cunicoli scavati nel tufo che le rende ancora più suggestive. 
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati